Google e Facebook, battaglia e lotta senza quartiere

Facebook, il più grande social network, ed anche il più utilizzato al mondo, a quanto pare s’è fatto beccare a fare la concorrenza sleale nei confronti di uno dei suoi competitor nel mondo del Web e, in particolare, della pubblicità online. Stiamo parlando di Google, la società americana del motore di ricerca più usato al mondo. La stampa mondiale, in particolare, riporta che Facebook si sarebbe affidata ad un’azienda specializzata nelle pubbliche relazioni per screditare Google proprio su Internet. L’indiscrezione, riportata tra gli altri in anteprima da media come Usa Today, ha fatto sì che Facebook non c’abbia fatto di certo una bella figura in una fase come quella attuale caratterizzata dall’onda di polemiche sul caso del Network Playstation della Sony.

E’ stato infatti clamoroso il furto di dati sensibili, milioni di utenti in accordo con quanto riportato e denunciato dalla stampa di mezzo mondo in queste ultimissime settimane. L’accaduto si trasformerà per Facebook in un vero e proprio boomerang mediatico?

E’ presto per dirlo visto che gli utenti finali tanto di Facebook quanto di Google a conti fatti non danno molta importanza a questi casi di concorrenza sleale, ma sono di certo decisamente più preoccupati della propria privacy. Non a caso, dopo quanto accaduto con il Network Playstation, l’utenza Internet di sicuro sarà decisamente più accorta visto che se gli hackers riescono ad avere la meglio sulla Sony, cui non mancano di certo i soldi per investire in sicurezza, allora i nostri dati sensibili sono potenzialmente in pericolo, sempre e comunque!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.