Apple colpito da malware, è un finto virus:e eliminiamolo

In questi giorni in rete circola voce, che anche la sicurezza del famoso Mac, sarebbe caduta!
Gli utenti del sistema operativo più avanzato al mondo (almeno definito così dall’Apple), posso dormire tranquilli, e continuare a navigare prestando una maggior attenzione.
Il falso virus per Mac, reso noto dalla stampa si chiamerebbe con molteplici nomi, Mac Defender, MacProtector, Mac Security, Apple Security e infine Apple Security Center, una montagna di nomi, tutti con lo stesso scopo: rubarvi i dati della vostra carta di credito.
Il sistema è semplice, e per nulla nuovo, se siete i tipi avventurosi della rete, che amate recarvi in siti particolarmente “caldi”, il sito tipo vi chiederà di poter eseguire il download di un antivirus per Mac, in seguito spetterà a voi il compito di installarlo.

Naturalmente dopo averlo installato, il finto antivirus comincerà a segnalarvi la presenza di virus all’interno del vostro Mac, in cambio che voi decidiate di abbonarvi per 80 dollari, promette la rimozione.
In realtà il vostro Mac non è assolutamente infetto, ma se inserite i dati della vostra carta di credito, potete dire addio a qualche zero in più degli 80 dichiarati.
Facciamo subito chiarezza, MacDefender non è da considerarsi una minaccia per nessun Mac, proprio perché non è un virus.
I virus, infatti, non chiedono il permesso di essere scaricati, installati e poi lanciati, sarebbe come pensare che l’influenza vi chieda il permesso di farvi ammalare.
In ogni caso se vi siete volontariamente infettati, vi suggeriamo come risolvere con sei semplici passi:

1. Aprire “Activity Monitor” (situato in Utility all’interno di applicazioni)
2. Cercate “MacDefender” (se non lo trovate, cercate con i nomi sopra citati)
3. Sottolineate il processo con un click, e cliccate su “Esci dal processo” segnalato da un grande stop rosso il alto a destra.
4. Aprite “Preferenze di sistema” cliccate su “account” con il simbolo “-” togliete il Malware dai programmi.
5. Aprite la cartella “Applicazioni”trovatelo e trascinatelo dentro il cestino.
6 Svuotate il cestino.

Il vostro Mac, è pulito, ricordate però il Mac, vi da una sicurezza sicuramente maggiore, ma la vera arma contro le minacce d’internet siete voi, informatevi sempre.
Vi basta seguirci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.