Apple, la società di Steve Jobs vale più di Microsoft e Intel

Quanto vale davvero la Apple? Mentre la società è impegnata ad accusare Samsung di copiare i suoi prodotti, e la stessa viene accusata di aver copiato l’idea della sincronizzazione senza fili, da un giovane ragazzo, in borsa i guadagni crescono. Se per Nokia la situazione è tragica, e per Microsoft non vende bene il suo Windows Phone, Apple possiede un cavalo da battaglia chiamato 70% di guadagno.

Quel cavallo che incide così tanto sul fatturato, è iPhone, praticamente Apple vende così tanti iPhone più di quanti iPod e Mac produce.

Il successo è naturale che finisca anche per controllare la borsa, Steve Jobs e soci infatti stanno svolgendo un così ottimo lavoro da anni, tanto da aver superato in borsa il valore di Microsoft e Intel insieme, per un valore totale di mercato di 317,6 miliardi di dollari, sopra Microsoft ferma 201 miliardi e Intel 115 miliardi.
Wintel la chiamano gli esperti della borsa, e di pochi mesi fa la notizia che Apple aveva superato Microsoft, e adesso ne supera perfino due insieme.

Viene da chiedersi per quanto tempo Apple crescerà ancora.
E curioso in ogni modo osservare la storia, guardando le vecchie news di oltre 10 anni fa, vediamo Bill Gates impegnato mentre dichiarava: Ciò che non riesco a capire è perché stia (Steve Jobs) ancora cercando di diventare CEO di Apple. Lo sa che non può vincere.

Forse adesso Bill Gates ex CEO di Microsoft, avrà capito perché Jobs tentava di tornare nell’azienda da lui fondata.

Basti pensare che oggi le azioni costano 250-300 dollari, mentre nel 1998 costavano 7 dollari.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.