Google: arriva il search plus you world

Google, Twitter, Facebook… Tutti hanno capito bene e in fretta il ruolo e l’importanza dei social network nel periodo che stiamo vivendo ed è per questo che ognuno di loro vuole fare il meglio per diventare il social network preferito dagli italiani. Attualmente il più gettonato è Facebook. Ma anche Twitter non scherza. Google è nato da meno tempo, gli italiani – si sa – devono abituarsi alle novità. Ma adesso Google, il motore di ricerca per eccellenza, ha avuto davvero un’idea geniale. Ha unito la tradizionale funzionalità “search”, quella per cui è nata, alla nuova funzionalità  Search Plus Your World che permette di aggiungere ai risultati della ricerca anche i contenuti personali e il materiale che è stato condiviso con noi dalle persone che ci interessano. Vediamo insieme come funziona.Dai prossimi giorni quindi la ricerca con google non si limita alle pagine web create pubblicamente con lo scopo di permettere anche di trovare informazioni personali, ma va oltre: ci permette di vedere le persone che conosciamo con i contenuti condivisi con voi, e quelle che ancora non conosciamo ma che potrebbero interessarci.  Un motore di ricerca, quindi, più intelligente e in grado di comprendere le persone. Il nuovo pacchetto prende il nome di Search plus Your World (il tuo mondo nella Ricerca di Google) e integra tre nuove funzionalità: Risultati personali, Profili nella Ricerca e Persone e Pagine Google+.

Risultati personali – mostra risultati personali provenienti appunto dalle pagine personali di Google+ e dai contenuti condivisi o condivisi dagli utenti collegati.

Profili nella Ricerca consente di trovare velocemente le informazioni relative al profilo di una persona che seguiamo o che vorremmo seguire.

Persone e Pagine Google+, infine, ci permette di trovare i profili e le pagine di Google+ che sono correlate alla ricerca che stiamo eseguendo.

Insomma, un altro passo avanti nel mondo dei social network.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.