Mamma Valentina dopo l’omicidio del piccolo Giuseppe: niente lacrime, pensava alle feste in costiera


Ieri è arrivata la notizia dell’arresto di Valentina Casa, la mamma del piccolo Giuseppe ucciso a Cardito dal suo compagno. Oltre due mesi di indagini ma tanto materiale raccolto, tutte cose che, secondo gli inquirenti, delineano il carattere di questa madre che non aveva nessun attaccamento per i suoi figli, anzi. Una delle “grandi accusatrici” di mamma Valentina è la piccola di casa, la bambina che si è salvata per miracolo, che in ospedale ha ricevuto le cure dei dottori e che per la prima volta ha parlato di quello che succedeva nella casa degli orrori. Una bambina plagiata alla quale, come rivelano gli inquirenti, sua madre e Tony avrebbero imposto il silenzio. A lei e a Giuseppe avevano detto che se solo avessero parlato con qualcuno delle violenze, di quello che succedeva in casa, sarebbero finiti in carcere. La piccola però, dopo esser stata tranquillizzata ha parlato e ha raccontato di come sua madre stava ferma a guardare mentre Tony li picchiava, e non solo quella mattina.

OMICIDIO CARDITO ULTIME NOTIZIE: ECCO COSA AVREBBE FATTO MAMMA VALENTINA DOPO LA MORTE DI GIUSEPPE

E quello che non ha detto la piccola, lo hanno detto le prove ritrovate dentro la casa, e tutto quello che la donna ha fatto dopo la morte del suo bambino. Diceva di essere sotto choc eppure ha trovato la forza di pulire, di gettare via le ciocche di capelli che il suo compagno aveva strappato alla piccola lo stesso giorno in cui aveva massacrato a morte Giuseppe. Aveva capito quanto il bimbo stesse male ma non ha chiamato i soccorsi, si è limitata a tamponare le sue ferite con degli stracci trovati in casa.

Non finisce qui. Gli inquirenti hanno fatto un grande lavoro in questi ultimi mesi e hanno anche ricostruito le mosse fatte dalla donna. Valentina aveva lasciato la casa di Cardito per tornare a Sorrento e, secondo quello che si legge sui giornali locali, in queste ore, la donna non avrebbe avuto l’atteggiamento di una mamma preoccupata. Come riporta NapoliFanpage.it, la Casa si sarebbe dedicata all’organizzazione della sua vita senza Tony e senza i suoi figli: dalle feste in Costiera al film da vedere al cinema.

Chi conosce Valentina non riesce a credere che possa essere diventata una donna di questo genere ma pare che, da quando ha conosciuto Tony, è diventata un’altra donna. Pur di non perdere questo nuovo amore, Valentina avrebbe accettato di essere vittima di violenza e avrebbe anche accettato le botte sui suoi figli. Neppure il dolore provato da creature innocenti avrebbe scosso la donna da questo torpore, dandole voglia di andare via e denunciare.

Per i giudici inoltre Valentina avrebbe avviato le pratiche per riavere le bimbe solo per poterle manipolare di nuovo, per fare in modo che non rivelassero quello che succedeva in casa.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close