Ferragosto 2011, le ricette per un menù da leccarsi i baffi

Ferragosto 2011, le ricette per un menù da leccarsi i baffi- Mancano ormai pochi giorni a Ferragosto e abbiamo deciso di pensare a cosa cucinare di buono per un pranza davvero speciale. Oggi partiamo con un primo piatto facile e non troppo impegantivo da preparare che però vi farà fare una bellissima figura con i vostri ospiti. Prepareremo della pasta con gamberetti, zucchine e zafferano. L’importante è stare tutti insieme e passare una bella mattinata al mare in allegria per questo abbiamo deciso un piatto che una volta tornati a casa potrete cucinare con facilità. Anzi per fare ancora tutto in modo più pratico e veloce vi consigliamo di preparare le zucchine anche il giorno prima e conservarle in frigo, o la mattina prima di andare a mare.

Basta chiacchiere e partiamo con la nostra ricetta. Per prima cosa vediamo quali sono gli ingredienti che dobbiamo utilizzare per preparare la pasta con zucchine, gamberetti e zafferano.

Ingredienti:

Brodo di pesce 20o ml

gamberi e gamberetti 500 grammi

olio extra vergine d’oliva 2 cucchiai

panna 200 ml

pasta 380 grammi

prezzemolo 1 mazzetto

pepe q.b.

cipolla 1 tritata

zafferano 1 bustina

zucchine 300 grammi

vino bianco q.b.

 

Preparazione

Fase 1- in una padella abbastanza grande, meglio se antiaderente, mettiamo metà cipolla tritata con l’olio. Una volta che inizia a rosolare mettiamo anche le zucchine e le cuciniamo. Sciogliamo lo zafferano nel brodo di pesce e poi lo uniamo alle zucchine. Saliamo.

Fase 2- in un’altra padella possiamo cucinare invece i gamberetti e i gamberi dopo aver fatto soffriggere la cipolla. I gamberetti ovviamente dovranno essere sgusciati. Irroriamo poi con il vino bianco.

Fase 3- Mettiamo su la pentola con l’acqua e facciamo bollire. Prepariamo la pasta e la scoliamo.

Fase 4- Uniamo nella stessa pentola zucchine e gamberetti e aggiungiamo anche la panna. Saltiamo la pasta per qualche minuto e spolverizziamo con il prezzemolo tritato. Se ci piace aggiungiamo anche del pepe.

 

Il piatto è pronto! Appuntamento a domani per il secondo: Ferragosto è ormai alle porte.


Questa invece la ricetta per un secondo sempre a base di pesce per Ferragosto: ricetta Pesce Spada al salmoriglio per Ferragosto

One response to “Ferragosto 2011, le ricette per un menù da leccarsi i baffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.