La ricetta della pizza di scarola di Sergio Barzetti e Antonella Clerici

Sergio Barzetti anche oggi, 10 ottobre 2012, a La Prova del cuoco ci regala una delle sue golose ricette. Nella puntata di oggi tocca alla ricetta della pizza di scarola. E’ una vera golosità che aggiungiamo di diritto nelle nuove ricette La prova del cuoco. La pizza di scarola è una classica ricetta rustica che conosciamo tutti ma ovviamente Sergio Barzetti aggiunge la sua esperienza e quel tocco in più. Nella preparazione è aiutato da Antonella Clerici, che in questa nuova edizione La prova del cuoco, appare sempre più brava in cucina. Ma adesso scopriamo subito quali sono gli ingredienti giusti e la preparazione per la ricetta della pizza di scarola del passo a due de La prova del cuoco.

Ricette La prova del cuoco

Pizza di scarola

Ingredienti

Per il ripieno:
4 mazzi di scarola, 1 acciuga, 1 spicchio d’aglio, 200 gr di olive taggiasche, 100 gr di capperi sotto sale, 1 foglia di alloro, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
Per l’impasto:
1 kg di farina “00”, 600 ml di acqua tiepida, 20 gr lievito di birra, 2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva, 10 gr di sale, 1 pizzico di zucchero

Preparazione

Facciamo il classico impasto, facciamo lievitare.

Laviamo e scottiamo la scarola tagliata a pezzi nell’acqua bollente con un filo di olio. Facciamo un trito con capperi e olive taggiasche. Facciamo sciogliere in padella l’acciughetta e sporchiamo la padella passando dentro l’aglio, aggiungiamo il trito e poi la scarola scottata. Facciamo cuocere per 20 minuti.

Stendiamo l’impasto con il mattarello e l’aiuto di un po’ di farina. Disponiamo la pizza nella teglia, non deve essere sottile, facciamo fuoriuscire la pasta dalla teglia. Riempiamo la pizza con la scarola pronta. Chiudiamo con un altro strato di impasto, schiacciamo bene i bordi. Mettiamo in forno a 180° per circa 1 ora.

 

One response to “La ricetta della pizza di scarola di Sergio Barzetti e Antonella Clerici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.