Benedetta Rossi prepara i maritozzi, ricette Fatto in casa per voi

Da provare subito la ricetta dei maritozzi di Benedetta Rossi, la ricetta dolce da Fatto in casa per voi. Sono i dolci che Benedetta Rossi ha preparato per le sue ricette su Food Network, le nuove puntate golose. Come sempre dalla sua cucina la bravissima Benedetta ci mostra come fare i maritozzi in modo semplice e veloce. Il suggerimento è di usare la farina manitoba e la farina 00 per dei maritozzi soffici. Lievito istantaneo e non dovremo attendere molto prima di mettere i nostri maritozzi in forno. Scegliamo la forma che preferiamo ma Benedetta Rossi spiega come fare tutto. Ecco la ricetta da Fatto in casa per voi.

LA RICETTA DEI MARITOZZI DI BENEDETTA ROSSI – RICETTE FATTO IN CASA PER VOI

Ingredienti: 500 g di farina (250 g di 00, 250 g di manitoba), 7 g di lievito disidratato, 150 g di zucchero, 250 ml di latte, 125 g di olio di semi di girasole, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, 1 arancia – Inoltre acqua e zucchero semolato

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina, possibilmente le due farine suggerite da Benedetta, uniamo il lievito, parte dello zucchero e mescoliamo.

In un’altra ciotola versiamo il latte tiepido, l’olio di semi di girasole, un uovo, il resto dello zucchero, la vanillina, la buccia d’arancia grattugiata, mescoliamo e uniamo un po’ alla volta le polveri. Lavoriamo bene il tutto, prima mescoliamo con la forchetta e poi quando è possibile lavoriamo l’impasto sul piano di lavoro. Versiamo l’impasto nella ciotola e facciamo la classica croce, copriamo con la pellicola e facciamo lievitare.

Prendiamo l’impasto lievitato e creiamo dei salamini e li arrotoliamo su loro stessi, abbiamo una spirale. Partendo sempre da un salamino facciamo le treccine piegando il salamino che poi intrecciamo. Disponiamo i dolci sulla teglia e facciamo lievitare per 20 minuti. 

Mettiamo in forno a 170 gradi ventilato per 20 minuti, a 180 gradi statico per 20 minuti. Ancora caldi li spennelliamo con l’acqua e cospargiamo con lo zucchero semolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.