Benedetta Rossi propone la ricetta dei muffin giapponesi al vapore

Dalle ricette Fatto in casa per voi di oggi 16 maggio 2020 la ricetta dei muffin giapponesi al vapore, niente forno ma tutto nella vaporiera o nella pentola che trasformiamo in vaporiera. Una cottura diversa dal solito per le ricette di Benedetta Rossi che prepara i muffin sia bianchi che al cacao ma suggerisce anche la versione più allegra dei muffin colorati. Anche questa volta aggiungiamo alle ricette dolci di Benedetta Rossi una nuova idea per la famiglia, per gli amici, per una festa, colazioni e merende. Non perdete questa e le altre ricette di Fatto in casa per voi, ecco come Benedetta prepara i muffin al vapore, i muffin bianchi, i muffin colorati, i muffin al cacao per tutti i gusti. 

RICETTE FATTO IN CASA PER VOI – LA RICETTA DEI MUFFIN GIAPPONESI AL VAPORE DI BENEDETTA ROSSI

Ingredienti: 75 g di zucchero, 180 g di farina, 175 g di acqua, 10 g di cacao amaro, 10 g di lievito per dolci, aroma di vaniglia

Preparazione: ci serve una vaporiera, se non abbiamo la pentola d’acciaio composta dai tre pezzi possiamo usare la pentola che abbiamo in casa e aggiungere un cestello, magari quelli di bambù. Versiamo l’acqua nella parte della bassa della pentola, scaldiamo.

Nella ciotola versiamo la farina, lo zucchero, il lievito per dolci, mescoliamo. In un’altra ciotola versiamo l’acqua e un po’ alla volta aggiungiamo le polveri, un po’ alla volta, amalgamiamo bene con la forchetta, eliminiamo i grumi. Aggiungiamo l’aroma vaniglia, mescoliamo.

Inseriamo i pirottini di carta in quelli di alluminio usa e getta. Versiamo in due pirottini l’impasto bianco. Uniamo il cacao al composto rimanente il cacao amaro in polvere, mescoliamo bene e versiamo in altri due pirottini. 

Avvogliamo in un canovaccio il coperchio della vaporiera. Adagiamo i muffin nel cestello, portiamo il cestello sulla pentola con l’acqua bollente e chiudiamo con il coperchio. Facciamo cuocere 18 minuti senza mai scoprirli. A fine cottura li troveremo ben gonfi e possiamo toglierli dai pirottini di alluminio. Possiamo anche colorare i muffin sostituendo al cacao qualche goccia di colorante alimentare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.