Benedetta Rossi prepara il dolce Bonet piemontese: ricette Fatto in casa per voi

Il goloso bonet piemontese, il dolce di Benedetta Rossi di oggi 17 ottobre 2020 per le nuove ricette Fatto in casa per voi. Nella puntata di Fatto in casa per voi la bravissima Benedetta Rossi ci propone tre dolci, un menù di soli dolci, tutti golosi e inizia con il bonet pimentose, un dolce budino al cacao amaro ma con gli amaretti. Pochi ingredienti, pochi passaggi per la preparazione e attenzione solo quando sformiamo il bonet dallo stampo. Il risultato della ricetta di Benedetta Rossi è ovviamente perfetto. Non perdete questa e le altre ricette di Benedetta Rossi, di Fatto in casa per voi.

RICETTE FATTO IN CASA PER VOI 17 OTTOBRE 2020 – LA RICETTA BONET PIEMONTESE

Ingredienti: 100 g di amaretti, 15 g di rum, 35 g di cacao amaro in polvere, 150 g di zucchero, 4 uova, 500 ml di latte

Per il caramello 100 g di zucchero

Preparazione: sbricioliamo gli amaretti, li possiamo mettere in una ciotola e li tritiamo con il fondo di un bicchiere.

In un pentolino versiamo lo zucchero, otteniamo il caramello di un bel colore, versiamo in uno stampo di silicone 18×18 o uno stampo rettangolare, stendiamo al meglio e facciamo solidificare.

 In un altro pentolino mettiamo il latte e scaldiamo, se abbiamo problemi di intolleranza utilizziamo il latte di soia invece del latte vaccino.

In una ciotola rompiamo le uova e sbattiamo con la frusta, uniamo lo zucchero, uniamo il cacao amaro in polvere, sempre mescolando. Aggiungiamo il rum ma se ci sono bambini sostituiamo con la scorza di limone grattugiata. Mescoliamo bene e uniamo gli amaretti, mescoliamo e alla fine uniamo il latte caldo. Versiamo questo composto nello stampo sul caramello.

Cuociamo a bagnomaria nel forno. In pratica prendiamo una pirofila, mettiamo dentro lo stampo col dolce e versiamo l’acqua riempiendo metà della pirofila

Facciamo 1 ora circa a 160 gradi ventilato. E’ cotto quando si stacca dalle pareti. Sformiamo capovolgendo il dolce. Completiamo con una decorazione di amaretti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.