Gnocchi di patate, ricette Fatto in casa per voi

Sono buonissimi gli gnocchi di patate preparati da Benedetta Rossi per le ricette Fatto in casa per voi. Ogni ricetta di Benedetta Rossi è un vero successo e con i suoi consigli tutto è molto semplice. La ricetta Fatto in casa per voi per gli gnocchi di patate rosse prevede un condimento bianco, con burro, formaggi e dadini di prosciutto cotto, tutto molto veloce da preparare. Come sempre troviamo le ricette di Benedetta Rossi su Food Network e questa volta è un primo piatto a farci venire la voglia di metterci subito in cucina. Ecco la ricetta degli gnocchi di patate con prosciutto cotto e formaggi di Benedetta. Non perdete le altre ricette Fatto in casa per voi. ricordate che gli gnocchi vanno cotti e mangiati subito.

RICETTE BENEDETTA ROSSI – LA RICETTA DEGLI GNOCCHI DI PATATE

Ingredienti gnocchi di patate: 500 g di patate rosse, 150 g di farina – mezza cipolla, 30 g di burro, 100 g di prosciutto cotto a dadini, 50 g di gorgonzola, 250 g di mascarpone

Preparazione: laviamo le patate rosse, le peliamo e tagliamo a pezzi e mettiamo nella ciotola coperta con la pellicola che bucherelliamo, le cuociamo se possibile nel microonde a 750 di potenza per circa 7 minuti, poi le schiacciamo con la forchetta e le stendiamo sul piano di lavoro per farle raffreddare. Saliamo le patate intiepidite e aggiungiamo la farina, impastiamo e otteniamo un impasto sodo. Stendiamo l’impasto e tagliamo delle strisce larghe circa 1 cm. Arrotoliamo le strisce e ritagliamo a dadini i nostri gnocchi. Togliamo la farina in eccesso. Cuociamo in acqua bollente salata e scoliamo quando vengono a galla. Saltiamo in padella con il sugo già preparato.

Per il sugo sciogliamo in padella il burro, aggiungiamo la mezza cipolla tritata e facciamo rosolare, aggiungiamo il prosciutto cotto a dadini, aggiungiamo poi anche il gorgonzola e il mascarpone e facciamo andare per un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.