Ricette Benedetta Rossi, pasta al forno con polpette di ricotta

Dalle ricette di Benedetta Rossi la ricetta della pasta al forno con le polpette di ricotta, le polpettine fatte con la ricotta invece della carne. E’ un’ida golosa dalle nuove ricette Fatto in casa per voi di oggi 3 ottobre 2020. Come sempre Benedetta Rossi ci regala ricette facili da eseguire e risultati perfetti. La ricetta della pasta al forno con le polpette di ricotta e la panna può essere anche un ottimo piatto unico. Per la ricetta classica facciamo le polpette con la carne macinata. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi, la ricetta della pasta al forno al sugo con panna e polpettine di ricotta. 

RICETTE BENEDETTA ROSSI – LA PASTA AL FORNO CON POLPETTINE DI RICOTTA

Ingredienti: 350 g di penne rigate, 250 g di ricotta, 1 uovo, 1 ciuffo di prezzemolo, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 70 g di pane grattugiato, mezza cipolla, mezza carota, 350 ml di passata di pomodoro, 125 g di mozzarella e 200 ml di panna da cucina

Preparazione: in una ciotola versiamo la ricotta, l’uovo, prezzemolo tritato, sale, formaggio grattugiato e mescoliamo con la forchetta, alla fine uniamo il pane grattugiato. Facciamo le polpette grandi più o meno come un’oliva. 

In padella facciamo il soffritto con olio, cipolla e carota trotate, facciamo andare e dorare, versiamo il pomodoro, saliamo e facciamo cuocere a fiamma viva e dopo qualche minuto aggiungiamo le polpette. Facciamo attenzione a non romperle, giriamo solo dopo un po’. Aggiungiamo poi anche la panna e mescoliamo con delicatezza. Lasciamo che il sugo resti liquido.

Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. Scoliamo e condiamo con il sugo e le polpette, mescoliamo sempre con delicatezza. Uniamo il formaggio grattugiato, la mozzarella a pezzetti e poi versiamo tutto nella teglia da forno. Completiamo con il formaggio grattugiato e magari anche pane grattugiato. Mettiamo in forno a 180 gradi ventilato per 20 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.