Ricette Fatto in casa per voi: alette di pollo speziate con guacamole

Dalle nuove ricette Fatto in casa per voi di Benedetta Rossi la ricetta delle alette di pollo speziate al forno servite con salsa guacamole che ci aiuta con il piccante. Sono alette piccanti. Le alette le possiamo fare preparare dal macellaio, le facciamo spuntare e dividere a metà. Possiamo scegliere ovviamente quanto farle piccante e se servirle o meno con questa salsa di avocado, che vi suggeriamo di provare. Le ricette di Benedetta Rossi sono sempre facili e veloci e le alette sono di certo anche economiche. Per una versione meno piccante usiamo la paprica dolce. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi che la bravissima Benedetta suggerisce su Food Network.

RICETTE BENEDETTA ROSSI – LA RICETTA DELLE ALETTE DI POLLO SPEZIATE CON GUACAMOLE

Ingredienti: 6 ali di pollo,1 limone, 2 uova, 1 ciuffetto di prezzemolo, pane grattugiato, paprica piccante e peperoncino, olio di oliva, sale

Per la salsa guacamole: 1 avocado, succo di limone, 1 pomodoro, 1 cipolla, 1 cucchiaio di olio, sale

Preparazione alette di pollo piccanti: nella ciotola rompiamo le uova e lavoriamo con metà del succo di 1 limone, la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale. In un’altra ciotola mischiamo pane grattugiato, paprica piccante, peperoncino e prezzemolo tritato.

Dividiamo le alette di pollo a metà e saliamo e passiamo una alla volta nelle uova e poi nella panatura. Disponiamo nella teglia foderata con la carta forno e condiamo con l’olio di oliva. Mettiamo in forno a 180 gradi per 40 minuti ventilato.

Passiamo alla salsa guacamole: scaviamo un avocado per ottenere la polpa che versiamo nella ciotola, schiacciamo bene fino ad ottenere una crema e aggiungiamo il succo di limone, il pomodoro a pezzettini piccolissimi, la cipolla tritata, sale e un cucchiaio di olio, mescoliamo bene. Serviamo le alette calde con la salsa guacamole. La versione più golosa prevede la frittura delle alette di pollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.