Patate twister, la ricetta di Marco e Benedetta Rossi

Nel menù di patate di Benedetta Rossi la ricetta delle patate twister, le patate fisarmonica cotte in forno. E’ il marito di Benedetta Rossi a preparare queste patate la cui unica difficoltà è il taglio. Usiamo uno stecco lungo di legno, serve per ottenere il taglio a spirale. Armiamoci di pazienza e se non siamo pratici in cucina facciamo con cura queste patate twister di Fatto in casa per voi. Il risultato sarà davvero goloso, in più possiamo scegliere il gusto che vogliamo. Marco, il marito di Benedetta Rossi, ha condito le sue patate al forno con paprica, con rosmarino e con aglio e peperoncino. Possiamo pensare anche al pepe nei suoi vari colori e magari aggiungere poi anche un po’ di succo di lime. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi, la ricetta per fare le patate al forno, le patate twister. 

PATATE TWISTER DI BENEDETTA ROSSI – RICETTE FATTO IN CASA PER VOI

Ingredienti: 3 patate, un pizzico di rosmarino secco, un pizzico di peperoncino e aglio in polvere, un pizzico di paprica, sale, olio di oliva e 3 stecchi lunghi 

Preparazione: laviamo bene le patate, le lasciamo con tutta la buccia e infiliamo lo stecco al centro da un lato arrivando fino all’altro lato. In questo modo tagliamo con il coltello formando una spirale con le fette della patata. Allarghiamo le fette di patata e abbiamo le patate twister.

Foderiamo la teglia da forno con la carta forno, condiamo le patate spennellando con l’olio di oliva, possiamo aggiungere poi su ogni patata quello che preferiamo. Su tutte aggiungiamo il sale, magari una poi con il rosmarino, una con la paprica e una con aglio e peperoncino. Ovviamente possiamo scegliere il gusto che vogliamo per condire le golose patate twister.

Mettiamo in forno a 180 – 190° C per 20 – 25 minuti.

A dire il vero Marco non ha usato la carta forno ed è stato un errore che Benedetta ha fatto notare. La carta da forno va usata altrimenti le patate si attaccano alla teglia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.