Ricette Benedetta Rossi: cous cous fagioli e gamberetti

Cous cous fagioli e gamberetti è la ricetta di Benedetta Rossi per il menù dedicato ai legumi. E’ una ricetta fresca e sfiziosa, un piatto unico, perfetto anche per l’estate. Possiamo anche sostituire i gamberetti con i peperoni e così il piatto sarà del tutto vegetariano. Altro consigli di Benedetta Rossi per questa ricetta del cous cous estivo è di evitare magari di cuocere le cose e usare solo verdure, tutte tagliate piccole tutte crude. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi, le altre nuove ricette di Benedetta Rossi. Ecco come si fa un ottimo cous cous con curcuma o con curry o altre spezie.

RICETTE FATTO IN CASA PER VOI: COUS COUS CON FAGIOLI GAMBERETTI E ZUCCHINE

Ingredienti: mezza cipolla, 1 zucchina, 150 g di fagioli cannellini, 150 g di gamberetti, 125 ml di acqua, 125 g di cous cous, curcuma, sale, olio di oliva

Preparazione: nell’acqua aggiungiamo un po’ di curcuma, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio di oliva, mescoliamo e scaldiamo. Possiamo sostituire la curcuma con altro, mix di spezie, curry o zafferano.

Abbiamo i fagioli cannellini già lessati ma sarebbero perfetti anche i borlotti. Versiamo il cous cous nella ciotola e versiamo l’acqua con la curcuma, copriamo con un piatto. 

In padella facciamo un soffritto con la cipolla tritata al coltello con un po’ di olio di oliva, attenzione a non fare bruciare la cipolla altrimenti diventa amara. Aggiungiamo poi la zucchina tagliata a pezzetti, aggiungiamo il sale, mescoliamo, facciamo cuocere velocemente, poi uniamo i fagioli e i gamberetti già puliti e sgusciati. Facciamo insaporire. Se vogliamo una versione vegetariana sostituiamo ai gamberi i peperoni. 

Sgraniamo con la forchetta il cous cous e versiamo nella ciotola il condimento con fagioli, zucchine, gamberi, mescoliamo il tutto. Abbiamo un bel piatto estivo e colorato. Se non abbiamo voglia di cuocere le verdure possiamo anche lasciarle crude, tagliate piccolissime. Completiamo con un filo di olio di oliva. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.