Fatto in casa per voi a Natale: crema di porri di Benedetta Rossi

Siete ancora a caccia di idee per la cucina delle feste? Dall’ultima puntata di Fatto in casa per voi a Natale, Benedetta Rossi aveva preparato una super ricetta perfetta per le feste ma non solo. E noi abbiamo preso appunti ed ecco che arriva la ricetta della crema di porri, una vera delizia. La crema di porri è fatta a base di porri appunto, patate e parmigiano. Che ne dite? Potrebbe essere la ricetta perfetta anche per i nostri menu?

RICETTE BENEDETTA ROSSI DA FATTO IN CASA PER VOI A NATALE: CREMA DI PORRI

Ecco gli ingredienti della ricetta preparata da Benedetta Rossi per le feste: 2 porri (o scalogni, o cipolle rosse), 400 g patate, parmigiano grattugiato, speck a listarelle (o pancetta), olio, sale, 1 l acqua

Vediamo quindi come si prepara questa ricetta. Per chi volesse preparare la variante senza lattosio di questo piatto, suggeriamo di usare del parmigiano grattugiato 40 mesi, che non ha il lattosio.

E adesso iniziamo la preparazione della ricetta della crema di porri.

 Per prima cosa ci occupiamo dei nostri porri, protagonisti della ricetta. Li puliamo e poi li affettiamo. Li mettiamo in una pentola e li facciamo rosolare per qualche minuto con un generoso filo d’olio. Nel frattempo, peliamo le patate e le tagliamo a pezzetti piccoli. Quando il porro è appassito, uniamo le patate e lasciamo insaporire per un paio di minuti. Copriamo con l’acqua e lasciamo cuocere per mezz’ora. Quando le patate sono cotte, frulliamo il tutto con un mixer ad immersione. A questo punto della ricetta non ci resta che aggiustare di sale.

Facciamo rosolare in padella dello speck a listarelle con un filo d’olio, fino a renderlo dorato e croccante.

Serviamo la vellutata con lo speck, abbondante parmigiano ed un filo d’olio a crudo. Chiaramente essendo una zuppa, si abbinano in modo perfetto anche dei crostini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.