La prova del cuoco, torta rustica salsiccia e cavolfiori ricetta di Antonio Capitani

Dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta della torta rustica con salsiccia e cavolfiori di Antonio Capitani, la ricetta di una torta salata golosa, diversa dalle solite, ricca ma facile da preparare. La torta rustica La prova del cuoco di Capitani è una vera delizia, perfetta anche per le feste, perfetta per grandi e bambini. Per la torta salata con salsiccia e cavolfiore vista a La prova del cuoco oggi la ricetta prevede la pasta sfoglia già pronta quindi davvero una preparazione facile e veloce. Ecco la ricetta della torta salata La prova del cuoco oggi 30 dicembre 2019. Non perdete le altre ricette in tv.

LA RICETTA DELLA TORTA RUSTICA CON SALSICCIA E CAVOLFIORI COLORATI – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti torta rustica con salsiccia e cavolfiore La prova del cuoco: 1 disco di pasta sfoglia, 2 o 3 salsicce fresche, 400 g cavolfiori colorati, 3 o 4 patate, rosmarino, salvia, 100 g burro, 100 g farina, 1 l latte, noce moscata, 2 spicchi d’aglio

Preparazione torta salata La prova del cuoco: iniziamo dalla besciamella e nel pentolino rosoliamo la farina con il burro fuso, facciamo dorare, uniamo il latte e sempre mescolando facciamo addensare, uniamo sale e noce moscata, facciamo raffreddare.

In padella versiamo un filo di olio e lo spicchio d’aglio, aggiungiamo la salsiccia sgranata e rosoliamo, poi facciamo raffreddare. Lo stesso facciamo con i cavolfiori a cimette, un filo e spicchio di aglio, rosoliamo ma lasciamo croccanti, facciamo raffreddare.

Tagliamo le patate a fette spesse mezzo cm e saltiamo in padella con olio, rosmarino e salvia, facciamo raffreddare. Disponiamo il disco di pasta sfoglia nella tortiera con cerniera e copriamo fondo e lati, bucherelliamo con la forchetta, versiamo dentro le patate, quindi la salsiccia, poi i cavolfiori, copriamo con la besciamella e poi con tanto formaggio grattugiato. Mettiamo in forno a 180 gradi per 50 minuti ventilato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.