Benedetta Rossi ci suggerisce la ricetta del Monte Bianco

Se vi diciamo autunno a che cosa pensate? Ma ovviamente alla zucca, ai funghi, alle castagne…E in un menu che sa di autunno, non può davvero mancare un dolce come il Monte Bianco, a base di castagne appunto. Benedetta Rossi ha deciso di preparare questa ricetta per il suo menu dal sapore autunnale dalla prima puntata della nuova stagione di Fatto in casa per voi. Un dolce molto buono, soprattutto per chi ama le castagne. Quindi che ne dite di metterci all’opera per questa ricetta? Vediamo tutti i passaggi per la ricetta del monte bianco, il dolce preparato da Benedetta Rossi nel suo programma Fatto in casa per voi.

Ricette Benedetta Rossi: facciamo il monte bianco

Iniziamo quindi con la lista degli ingredienti per questo dolce:

  • 600 g castagne bollite, 120 g zucchero, 400 ml latte, 1 cucchiaino di estratto vaniglia, 20 g cacao amaro, 50 ml rum
  • 300 ml panna fresca, zucchero a velo

E adesso passiamo alla preparazione di questo dolce. Per prima cosa ci occupiamo delle castagne. Dopo averle lavate per bene e pulite, quando sono ancora crude le sbucciamo. Poi mettiamo su una pentola e le facciamo bollire per bene, il tempo necessario, aspettiamo che si asciughino e poi togliamo la pellicina.

Per preparare la purea di castagne mettiamo su una pentola con dentro il latte, lo zucchero e poi uniamo anche un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia. A questo punto dobbiamo far cuocere il tutto per almeno 30 minuti. La crema sarà pronta quando il latte si sarà ristretto. Poi prendiamo il mixer e frulliamo per bene tutto. Quando avremo ottenuto una sorta di purè denso, allora possiamo aggiungere anche il cacao e il Rum. Mescoliamo per bene. Per assicurarci che si raffreddi per bene successivamente, possiamo mettere per almeno una trentina di minuti nel frigo.

Intanto montiamo la panna fresca con un po’ di zucchero a velo se ci piace, se non lo abbiamo possiamo anche farne a meno.

Con uno schiacciapatate dai fori grossi, schiacciamo l’impasto di castagne sul piatto da portata, in modo da formare una montagnetta di ‘spaghetti’. Questo ci darà l’effetto del monte, che poi dà il nome al montebianco. Copriamo completamente il ‘monte’ con ciuffi di panna montata. Decoriamo con castagne intere o delle gocce di cioccolato e finiamo con una spolverata di cacao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.