La ricetta degli involtini di verza di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi è tornata in onda e ha subito pensato al suo pubblico con le ricette di stagione. Che cosa si può preparare per un menu di autunno perfetto? Per il secondo piatto dalla prima puntata della nuova stagione di Fatto in casa per voi, Benedetta Rossi ha scelto gli involtini di verza con il sugo. Un ottimo secondo assolutamente da provare che vi consigliamo di provare a fare in casa. La ricetta è davvero molto molto semplice ed è perfetta per l’autunno, soprattutto se amate la verza, che nonostante la sua puzza, è davvero buonissima. Purtroppo quando si cucina, un po’ di cattivo odore invade le nostre case ma con i rimedi perfetti, anche quella “puzza” che poi in realtà è odore di cibo, se ne può andare via! Ma non perdiamoci in chiacchiere e mettiamoci all’opera con la preparazione di questi involtini di verza deliziosi.

Benedetta Rossi si gode le vacanze in Islanda

La ricetta degli involtini di verza di Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Ecco gli ingredienti per gli involtini di verza fatti da Benedetta Rossi: 4 foglie di verza, 1 spicchio d’aglio, 400 g passata di pomodoro, 300 g salsiccia, 150 g provola, 3 cucchiai di pangrattato, 3 cucchiai di formaggio grattugiato, 1 uovo

Per prima cosa ci occupiamo della verza che va sbollentata in acqua bollente per almeno 5 minuti in modo che le foglie diventino morbide per i nostri involtini. Poi le scoliamo e le tuffiamo in acqua fredda. In attesa che si riprendano, passiamo alla preparazione del ripieno. Prendiamo una padella e dentro facciamo rosolare la salsiccia sbriciolata con un filo d’olio (possiamo usare anche del macinato di maiale). Quando è ben rosolata, la trasferiamo in una ciotola ed uniamo il formaggio grattugiato, la provola a cubetti ed un uovo. Mescoliamo il tutto ed aggiungiamo il pangrattato, lo dosiamo in base al composto che deve essere ben consistente.

Prendiamo le nostre foglie, se la parte finale è più dura la togliamo. Al centro della foglia mettiamo il nostro ripieno e poi arrotoliamo per bene. Chiudiamo l’involtino di verza con degli stuzzicadenti. E ora ultima fase, la cottura in padella con il sugo. In padella prepariamo il classico soffritto poi aggiungiamo la passata di pomodoro, saliamo e lasciamo cuocere qualche minuto. A questo punto, mettiamo a cuocere gli involtini di verza: bastano pochi minuti. Impiattiamo con il sughetto. e i nostri involtini di verza sono pronti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.