Benedetta Rossi, la ricetta dei calamari ripieni da Fatto in casa per voi

Da provare subito i calamari ripieni con la ricetta di Benedetta Rossi di oggi 14 novembre 2020 per Fatto in casa per voi. Un menù farcito oggi per le ricette Fatto in casa pe voi e non ci sono solo i calamari farciti in bianco ma anche la favolosa ricetta di Benedetta Rossi dei bomboloni alla crema, fritti o al forno, e la ricetta dei conchiglioni ripieni con mozzarella e melanzane al pomodoro. Un menù perfetto con i conchiglioni alle melanzane, i calamari ripieni e i bomboloni alla crema pasticcera. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi. 

RICETTE FATTO IN CASA PER VOI – LA RICETTA DEI CALAMARI RIPIENI DI BENEDETTA ROSSI

Ingredienti: 6 calamari, scorza e succo di limone, 80 g di pane grattugiato, farina q.b., mezzo bicchiere di vino, 2 spicchi di aglio, prezzemolo q.b.

Preparazione: nella ciotola mettiamo il pane grattugiato e aggiungiamo il prezzemolo tritato (se non vogliamo utilizzare il pane grattugiato va bene anche la mollica di pane ammollata in un po’ di acqua e strizzata), aggiungiamo anche lo spicchio di aglio tagliato sottilissimo, aggiungiamo sia i tentacoli che le ali tagliati a pezzettini. Uniamo 3 cucchiaio di olio, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Mescoliamo bene con il cucchiaio e il ripieno è pronto.

Abbiamo già i calamari ben puliti e possiamo farcire con il ripieno. Il consiglio è di non usare calamari troppo piccoli altrimenti è complicato farcirli. Chiudiamo con lo stecchino di legno. 

Se vogliamo cuocerli al forno bastano 20 minuti a 190 gradi

Mettiamo la padella sul fuoco, facciamo scaldare l’olio con uno spicchio di aglio. Passiamo i calamari farciti nella farina e subito dopo, senza attendere, li disponiamo in padella nell’olio ben caldo, giriamo i calamari per farli rosolare subito a fiamma alta. Togliamo lo spicchio di aglio, sfumiamo con il vino bianco e uniamo un po’ di acqua. Copriamo e facciamo cuocere 10 minuti, giriamo i calamari e aggiungiamo il succo di limone e cuociamo altri 10 minuti. Se vogliamo possiamo prepararli anche con il sugo, ovviamente in questo caso evitiamo il limone. Serviamo ben caldi completando con il sughetto e un pizzico di prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.