Benedetta Rossi suggerisce la ricetta insalata di pollo all’ananas

La ricetta dell’insalata di pollo all’ananas è la ricetta di Benedetta Rossi di oggi 17 luglio 2021 per le ricette Fatto in casa per voi. L’idea di Benedetta Rossi è di servire l’insalata di pollo con mandorle e peperoni direttamente nell’ananas. E’ un piatto che ricorda davvero le Hawaii? Benedetta Rossi non sembra molto convinta è però sicura che la ricetta sia da provare, che sia ottima per l’estate. Non perdete questa e le altre ricette Fatto in casa per voi, la ricetta per fare l’insalata di pollo hawaiana con ananas, peperoni, mais e mandorle. Non perdete le altre ricette di Benedetta Rossi. 

RICETTE BENEDETTA ROSSI PARTY HAWAIANO – INSALATA DI POLLO ALL’ANANAS

Ingredienti: 500 g di bocconcini di pollo, 1 ananas, 50 g di farina, 100 g di mandorle, 100 ml di acqua, 1 peperone, mezza cipolla e 150 g di mais

Preparazione: in padella facciamo scaldare un pochino di olio di semi di mais, aggiungiamo le mandorle pelate e facciamo abbrustolire, si devono colorare, togliamo dal fuoco e versiamo in una ciotolina.

Nella stessa padella versiamo un po’ di olio e la cipolla tritata al coltello, facciamo soffriggere. Intanto passiamo i bocconcini di pollo nella farina. Aggiungiamo il pollo infarinato in padella, mescoliamo e facciamo andare e quando non si attacca più al fondo possiamo aggiungere l’acqua. Mettiamo quindi il coperchio, abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere 5 minuti. Poi aggiungiamo il peperone a dadini senza semi e filamenti. Facciamo cuocere ancora coperto, mescoliamo e saliamo. 

L’idea di Benedetta Rossi è di servire il pollo nel guscio dell’ananas quindi facciamo attenzione. Dopo avere lavoro l’ananas tagliamo a metà. Scegliamo l’ananas maturo. Togliamo la polpa facendo incisioni verticali e tagliamo poi la polpa a dadini. Versiamo poi l’ananas in padella, mescoliamo. Aggiungiamo il mais, aggiungiamo anche le mandorle tostate, mescoliamo e facciamo insaporire. Serviamo nel guscio di ananas tagliato a metà. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.