Ricette secondi carne Benedetta Rossi: polpettone con la bietola

ricette secondi benedetta rossi

Benedetta Rossi continua a stupire con le sue idee e con le sue ricette. In una delle ultime puntate di Fatto in casa per voi in onda in tv, ha suggerito la ricetta del polpettone con la bietola. Tra le ricette di Benedetta Rossi non poteva mancare un bel secondo a base di carne ma non solo. Il tema del menu di cui faceva parte questo polpettone è quello delle erbe di campo. In questo caso l’amatissima Benedetta Rossi ha usato della bietola. Non ci resta quindi che prendere appunti per portare in tavola questa ottima ricetta. Il polpettone è un secondo perfetto per la domenica ma potrebbe essere anche una bella idea per le feste di Natale. Che ne dite ci proviamo? Ecco come si prepara il super polpettone con la bietola.

Le ricette di Benedetta Rossi: facciamo il polpettone con la bietola

Iniziamo con la lista della spesa per preparare il polpettone: 600 g carne macinata, 1 uovo, 150 g prosciutto cotto, 350 g bietola, 50 g formaggio grattugiato, 80 g pangrattato, noce moscata

Per prima cosa ci occupiamo dell’impasto del nostro polpettone. Prendiamo una ciotola ben capiente e dentro mettiamo la carne macinata, meglio se mista, con l’uovo intero, il sale, la noce moscata in polvere e cominciamo a mescolare con una forchetta: possiamo aggiungere anche del prezzemolo tritato e del pepe. Incorporiamo, quindi, il pangrattato o del pane raffermo ammollato nel latte e strizzato e lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lessiamo le bietole o le lasciamo appassire in padella, quindi le strizziamo e le tritiamo grossolanamente al coltello o con le forbici. Uniamo alle bietole il prosciutto cotto a dadini piccoli ed il formaggio grattugiato (possiamo aggiungere anche della scamorza affumicata a dadini). Mescoliamo a questo punto per bene e poi mettiamo da parte.

Mettiamo l’impasto del polpettone tra due fogli di carta forno, quindi lo appiattiamo con un mattarello in modo da formare un rettangolo spesso circa 1 cm. Mettiamo al centro tutto il ripieno. Aiutandoci con la carta forno, ripieghiamo l’impasto del polpettone sul ripieno, sigillandolo bene all’interno. Andiamo avanti chiudendo per bene la carta forno e assicurandoci che non esca nulla. Posizioniamo il polpettone su una teglia e lo cuociamo in forno caldo a 200° per 40-45 minuti. Possiamo servire ancora intero o se preferiamo possiamo portare in tavola tagliato a fette accompagnato anche da un buon contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.