Snake Terapy, la nuova tecnica di massaggi

Arriva Snake Terapy, una nuova tecnica per fare i massaggi. Essa è basata sulla presenza di serpenti sul corpo, nelle zone da massaggiare. Muovendosi, i serpenti producono un massaggio, rilassando in tal modo la persona. Questo tipo di massaggio è però esclusivamente per chi sopporta il contatto con questi esseri. Se così non fosse, più che di un massaggio rilassante si tratterebbe di un vero e proprio strazio. Bisogna tenere presente che non si incorre in alcun pericolo, essendo i serpenti in questione non velenosi. Ci si avvale dei serpenti di dimensioni maggiori per effettuare massaggi più profondi, mentre quelli piccoli effettueranno il massaggio più in superficie. Chi ha inventato questa nuova tecnica di massaggi? Ne è fautrice una donna amante dei serpenti, il cui nome è Ara Barak, la quale ne ha uno in casa.

L’idea è nata osservando il comportamento dei suoi amici a contatto con il suo serpente, che aveva su di essi un effetto rilassante mentre lo accarezzavano. “Alcune persone hanno detto che tenere i serpenti li faceva sentire bene, più rilassati. Un’anziana signora ha detto che di avere un effetto tranquillizzante, come un impacco freddo”, ha dichiarato la donna al Mail Online. Ara Barak è così divenuta titolare dello Barak’s Snake Spa in Israele. La Snake Therapy è divenuta attualmente una tecnica esclusiva, dai prezzi molto alti, e si è diffusa anche in Russia, dando vita ad un vero e proprio business.

Che ne pensate dei massaggi con i serpenti? Sareste disposti a sottoporvi ad un trattamento del genere? Quel che è certo, è che questa nuova tecnica non manca di inventiva e creatività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.