Concerto 1 maggio Roma 2019: orari, come arrivare e cantanti che partecipano

info concerto primo maggio a roma

Il Concerto del Primo Maggio 2019 a Roma, come ogni anno, è pronto ad accogliere diversi artisti musicali. Come da tradizione, questo evento si tiene a Roma in Piazza San Giovanni in Laterano. Il concertone dell’1 maggio viene promosso da CISL, CGIL e UIL e curato da Massimo Bonelli, il produttore discografico e direttore di iCompany. Lo slogan scelto per l’edizione 2019 del concerto del primo maggio 2019 sarà, invece, “Un passo avanti”. Saranno diversi gli ospiti che saliranno sul palco per intrattenere il pubblico. Tra cantanti storici e new entry, le persone che assisteranno al Concerto del Primo Maggio 2019 potranno assistere al meglio della musica contemporanea italiana.

E’ delle ultime ore l’indiscrezione che riguarda la presenza di Noel Gallagher al concerto del primo maggio. Un grande ritorno a Roma: aveva partecipato al concerto del primo maggio nel 2002 quando faceva ancora parte degli Oasis.

Vediamone insieme i dettagli.

CONCERTO 1 MAGGIO ROMA 2019 CANTANTI

Come ogni anno, si rinnova l’appuntamento del Concerto del Primo Maggio a Roma. Sempre in piazza San Giovanni, l’evento musicale continuerà a essere gratuito per il pubblico. Proprio durante la Festa dei lavoratori, il noto concertone porterà in piazza tanta musica e divertimento. Al momento, gli artisti che sono stati annunciati per il Concerto del Primo Maggio 2019 a Roma sono: Carl Brave, Daniele Silvestri, Negrita, Francesco Motta, Ex-Otago, Ghali, La Municipal, La rappresentante di Lista, Pinguini Tattici Nucleari e Subsonica. Si tratta di un evento in continuo aggiornamento e per seguire tutte le novità vi consigliamo di seguire l’account Twitter ufficiale. Per qualsiasi altra informazione, è opportuno invece consultare il sito ufficiale del Concerto del Primo Maggio.

CONCERTO 1 MAGGIO 2019 ROMA COME ARRIVARE IN PIAZZA SAN GIOVANNI

Per arrivare alla piazza San Giovanni in Laterano è necessario percorrere le linee dei mezzi pubblici romani. La zona che è compresa tra viale Carlo Felice, piazza di Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto, ovvero nel tratto tra Porta San Giovanni e via Statilia, viene chiusa al traffico. Pertanto, è previsto un cambio di percorso, con numerose linee dei mezzi pubblici, che sono: 3, 16, 51, 81, 85, 87, 218, 360, 590, 665, 673, 792, N1, N10, N11 e N28. Il capolinea di Porta San Giovanni viene, intanto, temporaneamente sospeso e tutti i capolinea alternativi saranno definiti da Atac, prima del concertone. Una bellissima notizia per i romani visto che le fermate della Metro A sono praticamente tutte chiuse!

Vi informiamo che i mezzi pubblici seguono il classico orario dei giorni festivi, fatta eccezione per la metro A e B che viene chiusa solitamente all’1.30. Il modo migliore per raggiungere il posto è dalle fermate metro più vicine, come quelle di Manzoni, Re di Roma e Lodi. Poi è necessario proseguire a piedi fino alla piazza San Giovanni.

Coloro che non possono prendere parte al Concerto del Primo Maggio a Roma possono seguire l’evento in televisione, su Rai Tre dalle ore 15.00 alle 19.00 e dalle 20.00 fino a fine concerto. Il concertone può essere visto anche in streaming sul sito ufficiale della Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.