Domenica gratis al museo il 2 febbraio 2020: come funziona

domenica gratis museo 2 febbraio 2020

Il 2 febbraio 2020 torna la domenica gratis al museo, e questa è una delle date del 2020 in cui si ha questa opportunità. Le domeniche gratis al museo sono una bellissima iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo. Grazie a questa promozione, ogni prima domenica del mese è possibile effettuare l’accesso a musei e parchi archeologici statali. La prima edizione della domenica gratis al museo era stata introdotta dall’allora Ministro Franceschini nell’anno 2014. C’è da dire che moltissime persone hanno aderito e dunque continua questa opportunità ormai da diversi anni. Scopriamo dunque i siti che si possono visitare e come funziona l’iniziativa della domenica gratis al museo per il 2020.

Domenica gratis al museo 2020: come funziona

L’iniziativa della domenica gratis al museo nasceva con l’obiettivo di garantire la fruizione dell’arte e della cultura italiana a tutti. In effetti il nostro Paese è ricco di siti archeologici e luoghi di cultura unici al mondo. Un patrimonio culturale degno di interesse che tutti dovrebbero visitare.

Le domeniche gratis al museo rientrano nell’iniziativa Io vado al museo, in vigore ormai dal 2014, come vi abbiamo anticipato. I siti che si possono visitare sono moltissimi lungo tutto lo Stivale. Le prime domeniche del mese in cui è possibile andare al museo gratuitamente, ma anche a visitare altri siti di interesse culturale e archeologico, vanno da ottobre 2019 a marzo 2020.

Il Progetto io vado al museo: in cosa consiste?

Ma in cosa consiste il progetto Io vado al museo? Questo prevede che si possa andare gratuitamente al museo per 20 giorni l’anno, ai quali va sommata la Settimana dei Musei, con accesso libero a diversi luoghi di interesse storico, culturale, artistico, archeologico e via dicendo. Inoltre sono previsti altri 8 giorni l’anno a discrezione di ogni museo.

Ma non finisce qui, perché in questa iniziativa che ha come unico obiettivo quello di promuovere la diffusione culturale, rientrano altri vantaggi per specifiche categorie di cittadini. E’ il caso dei giovani, minori di 18 anni, che hanno la possibilità di accedere gratuitamente tutto l’anno ai musei e non solo. Per i giovani fino ai 25 anni di età è poi previsto un costo fisso di 2 euro.

I luoghi che si possono visitare con la domenica gratis al museo

Le agevolazioni non mancano e bisogna sfruttare il più possibile questa opportunità. Sul sito ufficiale dell’iniziativa si può consultare la lista dei musei che rientrano in questa iniziativa. Inoltre si possono avere informazioni aggiuntive sulla domenica gratis al museo e le altre possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.