Giornate FAI primavera 2021 a Roma: elenco luoghi da visitare il 15 e 16 maggio

Giornate FAI primavera 2021 a Roma: elenco luoghi da visitare il 15 e 16 maggio

Sabato 15 e domenica 16 maggio si svolgono le giornate FAI primavera 2021 e la città di Roma apre le porte a tutti coloro che vorranno approfittare di questo appuntamento per visitare luoghi incantati che solitamente non sono aperti al pubblico. Le giornate FAI sono dunque preziosi appuntamenti per chi ama e sa apprezzare l’immenso patrimonio culturale del nostro paese che, non a caso, affascina i turisti di tutto il mondo.

Essendo una città ricca di arte e di bellezza, non stupisce che i luoghi da visitare a Roma nel prossimo weekend saranno davvero tantissimi. L’occasione insomma è da prendere al volo visto che non capita tutti i giorni di avere accesso a musei, orti botanici, castelli, aree archeologiche di antiche origini. Cosa visitare a Roma nelle Giornate FAI primavera 2021? Leggete di seguito per avere alcune dritte e organizzare il vostro fine settimana all’insegna della cultura! Tutte le informazioni, ve lo ricordiamo, sono disponibili sul sito del FAI. Potrete scegliere tra diversi siti da visitare, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Il Lazio poi sarà anche questa settimana in zona gialla, per cui nessuna restrizione se non le prenotazioni, per le visite e l’obbligo, nei casi di posti al chiuso, di mascherina.

Giornate FAI primavera 2021 a Roma: elenco luoghi da visitare il 15 e 16 maggio


Come dicevamo, Roma è una delle città che partecipano a questo evento che regala molteplici possibilità di scelta. Qui arte e cultura si mescolano alla perfezione. Tanti allora i luoghi da visitare, tutti consultabili anche sul sito ufficiale della Fondazione. Potrete per esempio visitare l’Istituto storico e di cultura dell’Arma del Genio dal cui atrio si accede al cortile di S. Barbara dove si apre la Cappella-Sacrario con le belle vetrate disegnate da Duilio Cambellotti e realizzate dalla Vetreria Giuliani. E ancora, in occasione di questo weekend targato FAI potrete visitare Villa Blanc, esempio di residenza nobiliare che fino all’inizio del Novecento ha arricchito il paesaggio romano. Tra i luoghi da visitare anche il Monte Musino di Sacrofano, collina del territorio appunto di Sacrofano alta 389 metri, area boscosa di interesse rilevante nel Parco di Veio. Se volete uscire fuori Roma, questo luogo è sicuramente perfetto.

Tra i luoghi da scoprire e visitare anche il Borgo di Castel Gandolfo, ricco come pochi altri di pregevolissime testimonianze che spaziano dalla preistoria, all’epoca preromana, romana ed oltre, sino al Seicento. E ancora, Palazzo Borromeo, a poca distanza da Porta del Popolo, lungo la via Flaminia, all’esterno delle mura cittadine. La costruzione del Palazzo fu iniziata nel 1561 da Pio IV ed è assolutamente da visitare approfittando delle giornate FAI di primavera 2021. Tra gli altri posti da visitare anche Villa Mirafiori che alcuni studenti universitari conosceranno bene, essendo sede universitaria ormai da anni.

L’elenco di luoghi da visitare nella città di Roma è comunque davvero lunghissimo. Il consiglio è quello di visitare il sito ufficiale FAI per scoprirlo. Ricordate di consultare il sito anche per le prenotazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.