Arriva il sorpassometro, altre multe e altro incubo per gli automobilisti

Arriva sulle strade un altro incubo per gli automobilisti, si chiama sorpassometro. Questo nuovo dispositivo viene in aiuto agli altri due, tutor e autovelox. Il sorpassometro funziona così: in realtà è una telecamera che è collegata su spie del terreno, infatti quando l’automobilista passa su di esse vengono scattate foto e un video di 15 secondi (5 prima e 10 dopo l’infrazione). Una volta fatta la foto viene inviata alla centrale operativa e subito dopo al comando provinciale che provvederà ad emettere il verbale con la sanzione, che arriva nel giro di pochi giorni. I sorpassometri vengono collocati nei punti di strada a striscia continua, punti più pericolosi che spesso vengono sottovalutati dagli automobilisti.

Questo nuovo dispositivo viene collocato anche nelle corsie di emergenza, che spesso gli automobilisti furbi, usano per evitare code e traffico. Adesso non succederà più con il sorpassometro. Questi dispositivi potranno essere spostati da un luogo all’altro, senza nessun problema, e modificati in modo da poter effettuare le sanzioni anche in automatico, senza l’ausilio della mano umana.

Nuovo aumento per le sigarette – clicca qui

Vediamo a quanto ammontano le sanzioni, a chi viene segnalato al centro operativo, per un sorpasso, valutato dal sorpassometro. Le sanzioni per il sorpasso non autorizzato vanno dai 41 euro fino a 1272 euro con decurtazione fino a 10 punti dalla patente. Quindi fate molta attenzione, inoltre vi ricordiamo che come tutti gli altri dispositivi di sicurezza stradale, anche il nuovo dispositivo sorpassometro deve essere preceduto dalla segnaletica che ne annuncia la presenza con questa dicitura: “Attenzione – tratto soggetto a rilevamento automatico per divieto di sorpasso”. Inoltre, se si sorpassa la striscia continua e c’è il segnale di divieto, si arriva a una multa di 82 euro in città, 168 euro fuori città con due punti decurtati dalla patente. Attenzione non sottovalutate il sorpassometro, ma fate anche molta attenzione in generale quando siete alla guida, se c’è un divieto di sorpasso di certo ci sarà un pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.