La fine del mondo il 29 luglio 2016 per i cattolici l’Armageddon è vicino

Il 29 luglio 2016 ci sarà davvero la fine del mondo? Nuove teorie svelano quello che accadrà nel giorno dell'Armageddon

Il 29 luglio 2016 ci sarà la fine del mondo. Ancora pochi giorni e secondo l’associazione ultracattolica End Time Prophecy arriverà la fine del mondo. L’associazione lo ha annunciato sul proprio sito web ufficiale e su YouTube dove ha caricato una serie di video dal titolo Armageddon News.
Quindi sappiate che se avete dei conti in sospeso il tempo a vostra disposizione sta per scadere. La fine del mondo sta per arrivare! 

UNA NUOVA DATA PER LA FINE DEL MONDO: E’ IL 29 LUGLIO 2016
In particolare secondo fonti non ben identificate da un’attenta analisi della Bibbia, venerdì 29 luglio 2016 ci sarà l’inversione dei poli. Questa inversione determinerebbe la fine per il nostro pianeta, perché molti meteoriti colpirebbero la Terra innescando violenti terremoti. Gesù Cristo scenderà di nuovo dopo 2000 anni sulla terra e giudicherà buoni e cattivi. Sulla pagina Facebook dell’End Time Prophecy è specificato che il Messia si dovrà scontrare in un’infuocata battaglia finale, con un anticristo di religione islamica, oltre che con la bestia-califfato. Ma tranquilli secondo End Time Prophecy sarà possibile aiutare Gesù in questa battaglia donando del denaro all’associazione stessa. Ma non viene specificato se questo gesto di estrema bontà potrà risparmiarci da una fine terribile.

Quanto c’è di vero in questa teoria sulla fine del mondo? Sono tante le profezie che si sono sentite negli ultimi tempi. Lo scorso anno la fine del mondo sarebbe dovuta arrivare il 28 settembre con la Luna di Sangue quando un asteroide avrebbe dovuto impattare sul nostro pianeta. Andando un bel po’ più indietro negli anni nel XII secolo, anche il monaco cistercense Malachia aveva scritto una profezia. In questa profezia Malachia aveva indicato una lista dei Papi che si sarebbero succeduti dal 1143 fino alla fine del mondo. Non aveva riportato i nomi ma dei motti e in corrispondenza del 112° motto vi era una frase che faceva presagire la fine del mondo. Anche il 21 dicembre del 2012 la Terra avrebbe dovuto concludere la sua esistenza secondo la profezia dei Maya. A fine 2012 infatti una super catastrofe si sarebbe dovuta abbattere sul pianeta Terra scatenando scenari apocalittici. In realtà siamo ancora tutti qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.