La super Luna illuminerà il cielo il 14 novembre, la prossima tra 18 anni

Il 14 novembre 2016 la Luna sarà piena al perigeo. Per questa ragione quella di metà novembre sarà la super Luna più grande degli ultimi 70 anni. In pratica, il 14 novembre, il plenilunio coinciderà con il momento di massimo avvicinamento della Luna alla Terra (perigeo). La super Luna non è un evento raro ma quella del prossimo 14 novembre 2016 sarà davvero particolare: il nostro satellite entrerà nella fase di Luna piena un paio d’ore dopo il perigeo. Per cui la Luna sarà nel punto più vicino alla Terra proprio in pieno plenilunio. Non si tratta di certo un evento nefasto, come spesso suggerisce la superstizione ma di un fenomeno che ci permetterà di vedere la Luna il 30% più luminosa e il 14% più grande rispetto alla Luna piena in apogeo. Alle 12:24, ore italiane, la Luna si troverà alla minima distanza dalla Terra, per la precisione a 356.511 Km. E due ore dopo alle 14:52, ore italiane la Luna raggiungerà il culmine della fase di Luna piena. Proprio perché la Luna sarà piena e nel punto più vicino al nostro pianeta si tratterà della super Luna più super degli ultimi 70 anni. Infatti la precedente si è verificata nel 1948 e la per vedere la prossima dovremo aspettare il 25 novembre del 2034. La luminosità della super Luna del 14 novembre 2016 potrebbe essere schermata dalle nuvole o dalle luci della città ma per gli appassionati di fotografia sarà un’occasione ghiottissima.

Gli animali avvertono prima il terremoto – leggi qui

A quanto pare però sarà difficilissimo notare le differenze tra la Luna piena normale e la prossima super Luna. Ad ogni modo potremo renderci pienamente conto del fenomeno guardando le foto della super Luna accanto a quelle di una luna piena normale. La prima super Luna di questo autunno è stata il 16 ottobre mentre l’ultima avverrà il 14 dicembre. In quell’occasione però la super Luna con la sua luminosità renderà difficile l’osservazione dello sciame meteorico delle Geminidi, le stelle cadenti di dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.