Luca Argentero e Marco Bianchi vi invitano ad una cena di gala e al loro tavolo per sostenere Dopo Di Noi


Il 18 luglio Luca Argentero e Marco Bianchi daranno la doppia possibilità di fare del bene e di passare una serata speciale a cena con entrambi. Una cena benefica con Argentero e Marco Bianchi per Collisioni e 1 Caffè Onlus il cui ricavato verrà devoluto a sostegno dei progetti di solidarietà della Onlus Argentero e della Fondazione Emmaus di Alba, impegnata nel progetto Dopo di Noi. Dopo la cena lo spettacolo di Renato Zero sa l titolo Zerovskij… solo per amore, un concerto con più di 60 orchestrali, 7 attori in scena, 15 ballerini e 30 coristi. Il progetto Dopo di Noi a come obiettivo far fronte al problema si chi è disabile in età avanzata e senza il supporto di una famiglia; situazioni spesso drammatiche. La serata avrà inizio alle ore 19 e gli inviti possono essere acquistati contattando la biglietteria di Collisioni e la segreteria di 1 Caffè Onlus o sul sito Charitystars.it  

“Vorresti cenare con me e con Marco Bianchi? In occasione di Collisioni Festival, la sera del 18 luglio, sarà possibile. Abbiamo infatti organizzato una cena la cui partecipazione è in asta su CharityStars. Il ricavato verrà completamente devoluto a sostegno dei progetti di solidarietà di 1 Caffè e alla Fondazione Emmaus! Inoltre potrai assistere da una postazione privilegiata al concerto di Renato Zero che inizierà subito dopo la cena.

Cosa aspetti?” è il messaggio postato sulla pagina ufficiale di Luca Argentero. Un’occasione da non perdere per fare del bene e per godere di una serata davvero unica.

Il presidente della 1 caffè Onlus, Beniamino Savio, ha commentato: “Personalmente sono onorato di poter essere partner di questo festival straordinario – aggiungendo – sono piemontese, e orgoglioso che gli artisti più famosi d’Italia e del mondo vengano ad apprezzare le nostre eccellenze. Come presidente di 1 caffè Onlus, a nome di tutti i soci, rinnoviamo l’impegno a far conoscere ed aiutare i tanti progetti solidali della nostra penisola, cercando di far sì che la beneficenza diventi qualcosa di ordinario e di quotidiano per tutti noi”.

Se potete non perdete l’occasione.

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Commenta l'articolo