Frasi matrimonio per gli auguri nel giorno dell’amore: le più romantiche

Sicuri di non aver tralasciato nulla nella preparazione del matrimonio del vostro miglio amico o amica, di vostro fratello o cugino che sia? Tutto pronto con vestito, trucco e parrucco? Allora potete stare tranquilli, il grosso è fatto. Ma avete pensato a cosa scrivere sul bigliettino per gli auguri? Una bella frase romantica e strappalacrime o una divertente che faccia sorridere gli sposi? Se avete qualche difficoltà ecco alcuni spunti per mettere nero su bianco una meravigliosa frase di auguri.FRASI DI MATRIMONIO ROMANTICHE: LE PIU’ BELLE PER FARE GLI AUGURI

Bernardo di Chiaravalle diceva “Dove c’è amore non c’è fatica, ma gusto”. Scrivi alla coppia di sposini che l’amore genera amore. Ma potete anche rifarvi alle parole di David Bowie. In Heroes, Bowie cantava: “Io, io sarò il re e tu, tu sarai la regina […] possiamo essere eroi, per sempre, che ne dici?”. Perché il matrimonio è una promessa che viene fatta un giorno con coraggio ma va mantenuta per tutta una vita.
Se volete essere leggeri e briosi rifatevi a Bret Easton Ellis, scrittore statunitense, che in Lunar Park dice “Il matrimonio è una figata. Sesso senza limiti. Risate. Ah già, e compagnia assicurata”.
Alejandro Jodorowsky ha detto “Ho capito che amare significa ringraziare l’altro di esistere”. Prendete ispirazione da lui e ricordate agli sposi di non darsi mai per scontati e di ringraziarsi a vicenda, consapevoli di essere state delle persone fortunate.
Come vi dicevano esistono frasi e pensierini adatti ad ogni coppia. Se siete tra gli invitati di una coppia romantica allora descrivete la loro storia come se fosse un romanzo tenendo bene in mente le parole della cantante jazz e blues Etta James: “Finalmente è arrivato il mio amore, i miei giorni solitari sono finiti e la vita è una canzone”.
Un effetto sicuro lo avrete con John Powell: “Dicono che l’amore sia cieco. Io credo che l’amore, quello vero, abbia una vista superiore”.
Ricorda agli sposi le parole di Sting, “If you love somebody set them free”, se si ama qualcuno lo si lascia libero e che mai il matrimonio deve essere visto come la tomba della libertà, perché l’amore non è possesso o sofferenza, “Quello che fa soffrire è l’istinto della proprietà, che è il contrario dell’amore”, lo diceva il Piccolo Principe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.