Kate Middleton è a rischio anoressia

Della famosa dieta di Kate Middleton se n’è parlato tantissimo: è la dieta Dukan, che permette di dimagrire in modo molto veloce, mangiando solo alimenti altamente proteici, come carne rossa e bianca, pollame, prosciutto sgrassato, uova, pesce, crostacei, latte magro e così via. Ma adesso le condizioni della giovane Kate sembrano preoccupare: il dubbio è che la giovane principessa, apprezzata da tutti in mondovisione per il suo fisico da urlo, stia esagerando con le diete e stia viaggiando spedita verso l’anoressia. Per affermare una cosa del genere è sufficiente guardare su internet le immagini della visita in Canada. A parlare di “rischio anoressia” è stata la fondatrice di Aba, Associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia: www.bulimianoressia.it, Fabiola De Clercq.
Vista l’esposizione mediatica di Kate, come moglie del principe William, è una persona ammirata e, perché no, imitata da moltissime ragazzine. Per questo motivo, il suo fisico desta una doppia preoccupazione: prima di tutto per lei, in quanto sta chiedendo troppo al suo corpo e, in seconda istanza, per tutte le ragazzine che la imitano e sognano di essere come lei. A questo proposito, l’esperta ha sottolineato che il problema è il fatto che oramai dilaga un messaggio molto pericoloso: il fascino della magrezza a tutti i costi. Tanto che oggi anche donne di 45-50 anni sognano di essere esili come 15enni. In pratica, viene esaltata non una sana magrezza, ma un corpo pre-pubere. Un aspetto che dovrebbe farci riflettere. Ricordiamo inoltre che sono moltissimi i dietologi e i medici che bocciano la dieta Dukan come qualsiasi dieta iperproteica. Si tratta di un regime alimentare squilibrato nel quale è facile perdere peso, ma si sottopone il fisico ad uno stress notevole con i reni particolarmente affaticati dalla grande quantità di proteine assunte.

One response to “Kate Middleton è a rischio anoressia

  1. Pingback: 17 day diet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.