Ambra Angiolini conosce tutti gli amici dei suoi figli, li ha abituati da piccoli (Foto)


Da sempre attenta al mondo degli adolescenti Ambra Angiolini oggi ha due figli che vanno seguiti con attenzione e lei lo ha sempre fatto (foto). Alla rivista Grazia ha raccontato la sua vita da mamma, ha confidato che conosce tutti gli amici di Jolanda e Leonardo, li ha sempre avuti in casa, è così che ha abituato i suoi figli e oggi è felice del risultato perché in questo modo è molto più vicina a loro. E’ un consiglio che sembra volere dare a tutti i genitori, lei che è sempre in cerca della verità ed è così sincera da riferire cosa ha detto a sua figlia che oggi ha 16 anni. Da quando era lei stessa una ragazzina a oggi la sua attenzione nei confronti dei ragazzi è sempre stata alta, lo dimostra ancora oggi portando in teatro uno spettacolo sul bullismo tra gli adolescenti. “Noi madri più forti dei bulli” si legge sulla copertina di Grazia.

AMBRA ANGIOLINI: “LA MATERNITA’ E’ GUARDARE I FIGLI DI SPALLE”

I suoi figli sono abituati da sempre, fin da piccoli, a portare i loro amici a casa: “Pranzo, cena. A volte nel weekend a dormire, dieci bambini nei sacchi a pelo. E dunque io conosco bene gli amici dei miei figli, e anche i miei figli”. Jolanda ha 16 anni e Leonardo ne ha 13, nati dalla lunga storia d’amore con Francesco Renga e ovviamente vivono con Ambra ma il cantante è sempre presente nelle loro vite. La Angiolini commenta che guardare i figli di spalle significa vedere tutto quello che succede. Non si può controllare tutto ma spiega: “Non rubo password, non cripto codici. Loro però sanno che all’improvviso potrei chiedere il telefono, è successo”.


Sente che la sua primogenita è molto simile a lei ma molto meglio di lei: “E’ fantastica, per alcune cose simile a me, ma risolta. Da subito l’ho avvisata: puoi fidarti di me, ma fino a un certo punto. Detto con allegria. Lei è molto meglio di me, più attenta”.


Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close