Pasquetta troppo affollata in casa di Caterina Balivo? Pioggia di critiche per la conduttrice (Foto)

Zone rosse solo in teoria un po’ in tutte le regioni e anche sui social la situazione è la stessa. Tra i personaggi famosi anche Caterina Balivo (foto) non ha resistito e ha mostrato la sua tavola apparecchiata scatenando domande e critiche, la rabbia di chi è chiuso in casa con due ospiti o da solo. Cosa si poteva fare il giorno di Pasqua e di Pasquetta, forse non è chiaro a tutti. Secondo case sì o no, pranzi affollati sì o no? Il buon senso dovrebbe prevalere ed ecco l’attacco su Instagram a Caterina Balivo. La tavola con la colomba nel giorno di Pasqua e c’è la conferma che la conduttrice è rimasta in Toscana, nella meravigliosa villa che si affaccia sul mare. Pasquetta con un’altra tavola da apparecchiare e dai piatti sembra che gli invitati siano tantissimi. Ci pensano i follower a parlarne, a criticare, a chiedersi perché lei sì e gli altri no. 

CATERINA BALIVO MOSTRA LA SUA PASQUETTA

“Posso farti una domanda: ma in quanti siete a tavola? Tutti vaccinati?La tavola apparecchiata.  Una tavolata che e’ un vero assembramento….comunque sia Buona Pasquetta!” scrive un fan ma gli altri sono meno dolci. “Mi girano le scatole perche’ per colpa di quelli come te, tanti hanno perso il lavoro, tanti non vedono le famiglie , poi magari avete anche la fortuna di non ammalarvi..,, Sai quanti ne conosco che dopo un bel pranzo come il tuo, si sono ammalati , e finiti un paio in ospedale???? Ringrazia che ti e’ sempre andata bene…”. 

Qualcuno prova a difenderla ma viene attaccato sperando che la vicina di casa la denunci. “Ma mica è consentito massimo in due persone andare a trovare amici o parenti..continuerò a non capire” e poi: “Ti ricordo che siamo in zona rossa in tutta Italia …a meno che non sei riuscita ad avere un permesso speciale! la tua tavola è un tantino affollata! Vergogna”.

I messaggi per Caterina Balivo sono tantissimi: “Penso che al di là delle zone rosse o verdi dovrebbe farla da padrone il buon senso che purtroppo vedo mancare…se tutti restassimo nelle nostre case e nelle nostre regioni avremmo molti meno problemi. A tutti farebbe piacere uscire, stare all’aperto specie con giornate bellissime come oggi, ma stiamo a casa soli” chissà cosa risponderà la Balivo. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.