Belen, il pancione sta per esplodere ed è pronta per il parto

Belen ha un gran pancione, è alla 36esima settimana ma pensa che sua figlia potrebbe nascere anche tra pochi giorni. Belen Rodriguez sta vivendo queste ultime settimane della sua gravidanza in modo più riservato, ha confidato di essere un po’ gelosa della sua dolce attesa, per questo è meno presente con foto della sua vita privata. Ha bisogno di vivere tutto con tranquillità perché i commenti negativi non mancano noi. Ogni tanto però Belen mostra il pancione e adesso è davvero enorme. Dalle sue ultime storie di Instagram la sua forma fisica risulta sempre perfetta. E’ vero che il ventre sempre stia per esplodere, come commenta anche lei, ma per il resto sembra non avere messo un grammo. Non a caso le immagini arrivano dalla palestra della villa presa in affitto già da qualche mese.

BELEN RODRIGUEZ VICINA AL PARTO SI LASCIA COCCOLARE DA TUTTA LA FAMIGLIA

La splendida showgirl argentina alla 36esima settimana, mancherebbe ancora un po’, ancora quattro settimane per la nascita della sua bimba. Ricorda però che Santiago è nato alla 37esima settimana e a questo punto nei prossimi giorni ogni momento potrebbe essere quello giusto per dare alla luca la sua Luna Marì.

Ovviamente sta trascorrendo queste giornate vicinissima a casa, non può allontanarsi, questa estate forse resterà tutto il tempo in Italia. Non vede l’ora di tenere tra le braccia la sua piccolina e anche Santiago non vede l’ora di viziarla. Manca davvero pochissimo e intanto tutti coccolano la bellissima mamma che fa un po’ fatica col pancione con questo caldo ma basta uno sguardo al suo Antonino e la fatica diventa ben più leggera. 

Conto alla rovescia iniziato quindi per il secondo parto di Belen Rodriguez, anche se la bimba potrebbe nascere come sarebbe normale alla 40esima settimana quindi dopo la metà di luglio, come da sempre anticipato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.