Ariana Grande pubblica le foto del matrimonio, una sposa bellissima

Il matrimonio di Ariana Grande è stato celebrato il 15 maggio scorso ma solo in questi minuti l’artista ha pubblicato sul suo profilo Instagram le foto delle nozze. Scatti che mostrano il suo abito da sposa e che fino a oggi nessuno aveva visto. Nemmeno il giorno del sì Ariana Grande aveva regalato ai fan una foto, un’immagine, solo la conferma delle nozze con Dalton Gomez. Lui è un agente immobiliare e la loro storia d’amore è iniziata solo l’anno scorso. E’ stato il portavoce della cantante a confermare la cerimonia, a raccontare pochi dettagli, che gli invitati erano pochissimi, solo una ventina di persone, le più care legate alla coppia. Le foto pubblicate da Ariana Grande sono una vera sorpresa per tutti.

ARIANA GRANDE SEXY E ROMANTICA NEL SUO ABITO DA SPOSA BIANCO

Ha scelto il bianco, ha scelto il velo ma ha anche scelto di essere sensuale nel giorno delle sue nozze. Il giorno più bello per Ariana e Dalton nella villa a Montecito, in California. L’assenza di scatti postati sui social aveva fatto pensare a molti a una cerimonia informale. Invece, gli sposi erano entrambi elegantissimi, lei nel suo abito da sposa bianco, lui con il suo smoking nero.

Con le foto del matrimonio di Ariana Grande tornano anche i dettagli del legame con Dalton Gomez: il prezioso anello di diamanti del valore di ben 900 mila euro e la villa che la coppia ha acquistato e pagato 6,75 milioni di dollari. Cifre da capogiro per la coppia che ha iniziato la convivenza poco dopo l’inizio del loro amore e in piena pandemia.

Nel loro caso il periodo vissuto da molte coppie come una catastrofe è stato un bene, li ha uniti, ha accelerato tutto fino al punto di desiderare di sposarsi. Dopo le prime foto del matrimonio attendiamo indiscrezioni e dettagli.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.