Edoardo Stoppa e Juliana Moreira in quarantena in Thailandia, non hanno buone notizie

Più quarantena o più vacanza in Thailandia per Edoardo Stoppa e Juliana Moreira? La coppia è partita con i due figli ma per esigenze di lavoro, lì hanno un’attività che sta fallendo a causa del covid. Non ci sono buone notizie per la showgirl e l’inviato di Striscia la notizia che raccontano anche che in Thailandia ovviamente hanno anche un conto corrente aperto e che se non faranno dei movimenti verrà chiuso. Juliana Moreira e Stoppa sono costretti a doverlo spiegare perché anche questa estate hanno fatto questo viaggio e sono tantissime le critiche che hanno ricevuto da chi pensava che il loro fosse un viaggio di piacere. Sono tutti più suscettibili dopo la pandemia e quel viaggio così lontano non era piaciuto a molto follower. 

EDOARDO STOPPA E JULIANA MOREIRA VERSO IL FALLIMENTO DELLA LORO ATTIVITA’

“Sono 15 anni che veniamo in Thailandia, abbiamo aperto un’attività che, ovviamente, è quasi al fallimento data la situazione – hanno spiegato – Abbiamo anche un conto corrente aperto che se non movimentiamo verrà chiuso. Siamo stati costretti a venire per far fronte alle esigenze lavorative. Abbiamo fatto tutto quello che richiede la legge per venire e adesso stiamo passando le vacanze in quarantena”. Non si conosce il tipo di attività della coppia ma si pensa riguardi lo sport, in particolare il Muay Thai, un tipo di boxe, lo sport nazionale della Thailandia che Edoardo e Juliana praticano insieme e con passione.

In quarantena preventiva in Thailandia ci sono anche i figli Lua Sophie che è nata l’estate del 2011 e il più piccolo, Sol Gabriel che è nato sempre in estate ma nel 2016. Forse le polemiche sono terminate contro la coppia che intanto cerca di fare diventare anche le brutte notizie un momento romantico o l’occasione per stare ancora di più con i figli. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.