Ballando con le stelle 2012 vs Italia’s got talent: la sesta sfida

Arriviamo al sabato e inevitabilmente, parlando di tv dobbiamo trattare l’argomento prima serata. Come accade da cinque sabati consecutivi, e con quello di oggi siamo a sei, si sfidano Ballando con le stelle 2012 e Italia’s got talent 2012. Rai uno contro canale 5 per decretare il programma campione di ascolti. Quella che all’inizio veniva considerata una sfida impari con il passare del tempo ha rovesciato ogni tipo di pronostico. Se infatti le prime due puntate hanno visto un trionfo del programma di Milly Carlucci con il passare del tempo le cose sono cambiate fino a quando, sabato scorso, Italia’s got talent demolisce, in termini di ascolto, lo show danzerino di Rai 1.

La differenza non è di poche centinaia di telespettatori ma parliamo di una cifra che supera i tre milioni. Un successo davvero inaspettato questo soprattutto in casa Mediaset che sperava di far bene con i tre assi di canale 5, Maria De Filippi, Rudi Zerbi e Gerry Scotti ( a cui va aggiunto il super jolly Belen Rodriguez), ma non si aspettava forse un simile risultato. E invece alla fine la gente, quella che ha in mano il telecomando e poco pensa alle cifre, ha deciso di premiare la semplicità del programma di canale 5. Premia forse le storie di tutti i giorni, premia l’operaio che diventa ballerino, l’impiegato che prova a cantare e i piccoli talenti in erba.

Dall’altra parte un cast invidiabile per degli ascolti che comunque, anche se più bassi sono sempre ottimi. Tutto si può dire tranne che gli autori di Ballando abbiamo sbagliato delle scelte. Forse però quest’anno c’è troppa simpatia e professionalità e pochi inciuci. Non ci sono polemiche, non ci sono amori che sbocciano. Ci viene in mente che forse solo questa potrebbe essere l’unica pecca.

Vedremo questa sera: e voi cosa guarderete?

 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.