Stasera torna il Rischiatutto con Terence Hill materia vivente

Grande puntata nel giorno dell’Immacolata di Rischiatutto con un super ospite. Oggi Fabio Fazio, alla guida dello storico programma Rai, avrà come ospite nel suo tabellone, il grande Terence Hill che giocherà nei panni di “materia vivente”. L’ attore sarà quindi oggetto di quesiti che lui stesso porrà ai concorrenti nella fase centrale del tabellone, ma la sua partecipazione al programma verrà arricchita anche dalla comicità di Nino Frassica. Una nuova puntata ricca quella di Rischiatutto in onda stasera su Rai3, scopriamo delle anticipazioni di quello che vedremo oggi con i nuovi concorrenti pronti a darsi battaglia nello studio di Rai3.RISCHIATUTTO IN ONDA OGGI SU RAI3: ECCO COSA VEDREMO IN QUESTA PUNTATA
Tutta l’ attenzione si sposterà poi sulla partita, con la nuova campionessa Barbara Pastorino impegnata a difendere il suo titolo: la 46enne originaria della provincia di Varese, ma residente a Milano, tornerà dopo aver conquistato 140mila euro nella scorsa puntata grazie a una preparazione infallibile sull’Odissea di Omero. A sfidarla due concorrenti che per la prima volta in questa edizione portano “Rischiatutto” oltre confine: l’imprenditore 57enne Pier Mario Pagani, originario di Torino ma residente a Varsavia, “ferratissimo” su una figura iconica del giallo come Sherlock Holmes; e il 30enne Giuseppe Luca Pentassuglia, nato in Svizzera ma residente a Perugia, che risponderà a domande sulla storia della Nazionale Italiana ai Mondiali di calcio.
Tra i quesiti di Fabio Fazio e i severi giudizi del mitico “Signor No” Ludovico Peregrini il programma continua a raccontare gli interessi degli italiani in un dialogo sempre aperto tra passato e contemporaneità. Oltre alla novità della “materia vivente”, infatti, la fase del tabellone presenta altre due innovazioni nel rispetto della formula originale: la “casella Web”, che permette al concorrente di scegliere se trovare la risposta alla domanda servendosi dell’aiuto di internet oppure provare a rispondere solo con le sue conoscenze; e la “casella Mike”, con una domanda posta direttamente da Mike Bongiorno tratta dall’edizione degli anni ‘70.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.