I Soliti Ignoti-Il ritorno sfida Striscia la notizia: la prima sfida va ad Amadeus che ringrazia Montalbano


I Soliti Ignoti-Il ritorno sfida Striscia la notizia: la prima sfida va ad Amadeus che ringrazia Montalbano

Torna su Rai1 un programma che il pubblico ha molto apprezzato in passato: I soliti ignoti-Il ritorno e questa volta al timone non c’è Fabrizio Frizzi ma Amadeus che ha riconquistato l’affetto del telespettatori. Per Rai 1 la missione è chiara: riuscire a trovare di nuovo una fetta di pubblico nella fascia access prime time che risulta a oggi, insieme a quella del pomeriggio, una delle più deboli. Se infatti Rai1 macina ascolti in prima serata ( nuova conferma da Montalbano in replica che conquista 8 milioni di spettatori) perde pubblico strada facendo dopo il tg quando invece Canale 5 domina con Striscia la notizia. La sfida di Amadeus è quella di battere Striscia come Affari Tuoi nell’ultimo periodo di messa in onda non ha mai fatto. Il programma di Insinna infatti, fino allo scorso anno lottava ad armi pari contro Striscia la notizia mentre negli ultimi mesi è stato a volte persino doppiato dalla concorrenza. Se Striscia può registrare ascolti che superano i 5 milioni, e in alcuni casi anche i 6 milioni, vuol dire che davanti alla tv ci possono essere molte persone. La Rai vuole riconquistare una fetta di questo pubblico e ci prova con I soliti ignoti.

La prima sfida è quella del 20 marzo 2017. Scopriamo con i dati auditel relativi a questa serata, come sono andate realmente le cose in termini di share e audience. 

STRISCIA LA NOTIZIA VS I SOLITI IGNOTI-IL RITORNO: I DATI AUDITEL RELATIVI AGLI ASCOLTI DEL 20 MARZO 2017 ( LA PRIMA SFIDA IN ACCESS PRIME TIME)

Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.839.000 spettatori con il 21.5%.

Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.908.000 spettatori con uno share del 18%

Un ottimo esordio quindi per I Soliti Ignoti che sfiora i sei milioni di spettatori.

Un risultato che premia la sperimentazione di Rai1 oppure che ha qualcosa a che fare con Il commissario Montalbano? Non dimentichiamoci che ieri, l’episodio La piramide di fango, è stato seguito da quasi 9 milioni di spettatori mentre la prima serata di Canale 5 ha superato di pochissimo i 2 milioni di spettatori. I numeri restano comunque numeri e Affari Tuoi negli ultimi tempi non aveva mai registrato un dato di ascolto simile. Buona quindi la prima per Amadeus, che potrebbe replicare oggi visto che su Rai1 andrà in onda l’attesissima ultima puntata di Un passo dal cielo che chiude la quarta stagione con un finale zeppo di colpi di scena.

La sperimentazione della Rai per ora sembra aver funzionato. Vedremo nelle prossime settimane che cosa succederà. 

I Soliti Ignoti-Il ritorno sfida Striscia la notizia: la prima sfida va ad Amadeus che ringrazia Montalbano ultima modifica: 2017-03-21T10:19:31+00:00 da Filomena

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close