Detto Fatto senza Vieni da me fa il record stagionale di ascolti

E’ arrivata finalmente la cifra tonda per Bianca Guaccero e tutta la squadra di Detto Fatto. In questa edizione non troppo brillante, dal punto di vista degli ascolti, il milione di spettatori che in altre edizioni era più facilmente raggiungibile, sembrava essere una utopia ma ieri è successo qualcosa di inaspettato. Due i fattori che di certo hanno aiutato Detto Fatto a registrare il record stagionale: su Rai 1 non andava in onda Vieni da me. Dalle 14 infatti i telespettatori hanno seguito il discorso di Sergio Mattarella da Piazza Fontana a Milano. Inoltre su Canale 5 non è andato in onda il trono over ( e questo significa una differenza di oltre 500 mila spettatori che al pomeriggio sono incollati davanti alla tv per seguire le vicende di dame e cavaliere dell’over). Il pubblico quindi si è spostato su Rai 2 facendo registrare a Detto Fatto uno dei migliori, se non il migliore risultato di questa stagione. Si chiude quindi ottimamente il 2019 di Bianca Guaccero, a dimostrazione che il programma vale ma che la concorrenza è spietata.

Vediamo i numeri.

OTTIMI ASCOLTI PER DETTO FATTO IL 12 DICEMBRE 2019: SUPERATO IL MILIONE

 Rai1 lo Speciale del Tg1 per l’Anniversario della Strage di Piazza Fontana 1.067.000 spettatori (7.4% di share), il collegamento con La Vita in Diretta 1.162.000 spettatori (9.2%) e Il Paradiso delle Signore piace a 1.564.000 spettatori (13.3%). La Vita in Diretta 1.834.000 spettatori con il 13.8% (presentazione 1.424.000 – 11.9%).

Su Canale5 Beautiful 2.677.000 spettatori (17.6%), Una Vita 2.619.000 spettatori con il 17.6% di share mentre Uomini e Donne  20.5% con 2.665.000 spettatori (Uomini e Donne Finale al 20.8% con 2.421.000 spettatori). Il Segreto sigla il 21.6% con 2.525.000 spettatori.

Detto Fatto registra il miglior dato di ascolto con 1.077.000 spettatori (8.1%) . Un buon risultato che alza la media davvero molto bassa, rispetto alle passate edizioni, del programma di Rai 2.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.