A C’è posta per te la commozione di Mara Venier per Milo e la sua storia: una famiglia meravigliosa

Una storia molto toccante quella raccontata nello studio di C’è posta per te nella puntata del 18 gennaio 2020. Milo aveva tutto: una vita davanti con la ragazza che amava, Giada. Una casa, un lavoro e poi un regalo al cielo, il suo angelo, una bambina di nome Beatrice. Ma tutto cambia improvvisamente quando Giada è protagonista di un brutto incidente stradale che le costa la vita. Da quel giorno Milo non è più lo stesso e lo sa bene ma vuole ringraziare i suoi suoceri e suo cognato che, nonostante il loro dolore, hanno sempre un sorriso per lui e tanto amore per la sua bambina. Per questo scrive a C’è posta per te. Per chiedere un regalo a Maria, la possibilità di far incontrare Mara Venier ai suoi suoceri. E una emozionatissima Mara è davvero il regalo perfetto per due genitori che dopo la morte della loro adorata figlia, una ragazza di vent’anni, hanno ritrovato la voglia di vivere per la piccola Beatrice e hanno accolto nella loro casa Milo, come se fosse loro figlio.

Una bella storia, di quelle che fanno bene al cuore anche perchè il pubblico di C’è posta per te sente troppo spesso di vicende familiari da incubo. Ci sono anche le belle persone, le belle famiglie che, nonostante le sofferenze vere e dolorose, sanno trasformare il lutto in qualcosa di positivo.

MARA VENIER A C’E’ POSTA: REGALO SPECIALE PER UNA FAMIGLIA SPECIALE

La commozione di Mara Venier nelle sue parole:

La vita ti porta improvvisamente a dover accettare dei dolori enormi. Nessuno può accettare una perdita così grave. Ma voi siete una famiglia meravigliosa, piena di dignità, piena di forza. Credo che la vostra forza sia proprio questa meravigliosa bambina, Beatrice. Ti racconto una cosa molto privata, molto mia: ho perso mia madre che era la mia vita, il senso della mia vita. Quando se n’è andata per me era finita, non avevo più voglia di vivere. Volevo andare dove era lei, poi la vita mi ha regalato un nipotino. Mi è tornato il sorriso e la voglia di affrontare la vita. La forza la dovete trovare in Beatrice.

Per la famiglia di Milo arriva un bel regalo: una crociera da fare tutti insieme e per il ragazzo un altro dono, un carico di succhi di frutta.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.