Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro precisano ciò che pensano del loro amore (Foto)

Dopo un mese e mezzo Paolo Ciavarro ha rivisto i genitori nella casa del GF Vip e oggi Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi a Domenica Live hanno precisato cosa pensano dell’amore tra il figlio e Clizia Incorvaia (foto). Un bacio dopo l’altro le immagini della coppia che tutti guardano spiando la casa del Grande Fratello Vip. La mamma e il papà sono inteneriti da quell’amore ma sanno che sarà un amore difficilissimo. Si parla del primo bacio, quello che tutte le donne, come confessa Barbara D’Urso, sognano. Ed è proprio questo il primo punto, per Massimo Ciavarro quel bacio era da film, non è la realtà. Anche Eleonora dice la stessa cosa, era un film ma la vede diversamente “è il nostro sogno di donne, Paolo è un eroe. Tra il figlio e il padre c’è una differenza sostanziale, il romanticismo”. Soprattutto l’attrice ci tiene a dire che a lei Clizia piace molto, che non sa se sarà l’amore giusto ma che a lei ogni fidanzata che fa stare bene i suoi figli piace. La Giorgi ha pianto per tre giorni per essere stata fraintesa su ciò che pensa di suo figlio e Clizia Incorvaia insieme.

PER MASSIMO CIAVARRO IL RAPPORTO TRA PAOLO E CLIZIA SARA’ IMPEGNATIVO

Alla domanda diretta la risposta diplomatica della mamma del gieffino: “A me piacciono tutte le ragazze che i nostri maschi si scelgono quindi a me Clizia piace nel momento stesso che piace a mio figlio”.

“E’ e sarà un rapporto impegnativo – commenta Massimo – forse questo fa crescere ed è stimolante. Paolo è un ragazzo di altri tempi e per lui la compagna va difesa con i denti e si può passare anche sui genitori”. Quanto durerà questo amore tra Ciavarro e la Incorvaia? “Per Paolo durerà tantissimo, per Clizia non lo so” ed è ancora Ciavarro a concludere facendo capire che per suo figlio è amore vero. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.