Gli ascolti della Domenica: Rai 1 batte Canale 5, Fialdini e Venier coppia vincente

La domenica pomeriggio è in compagnia di Rai 1 per il pubblico italiano! Gli ascolti sono ancora molto lontani dalla media di 3 milioni alla quale siamo stati abituati negli ultimi mesi ma la voglia degli italiani, dopo il lungo lockdown, di passare più tempo possibile fuori casa si fa sentire! E le temperature ancora estive di questi giorni, non aiutano! Ma nel confronto tra Rai 1 e Canale 5 per gli ascolti del 20 settembre 2020 la rete vincitrice è solo una: quella diretta da Stefano Coletta che grazie alla Domenica IN di Mara Venier e al programma di Francesca Fialdini, vola. Domenica IN prima, e Da noi a ruota libera dopo, ottengono ascolti che permettono alla rete ammiraglia di essere leader del pomeriggio.

Nulla da fare per Canale 5 che smonta e rimonta condannando anche l’unica soap di successo, Day Dreamer, ad ascolti più passi del solito. E il traino per Barbara d’Urso è praticamente nullo. La Domenica Live di Canale 5 ( che non è neppure tanto live, essendo registrata pensiamo che ad esempio si parla di Fausto Leali e delle frasi su Mussolini bucando invece la notizia del giorno, ossia le frasi contro Enock) non convince e gli ascolti sono davvero bassi.

GLI ASCOLTI DELLA DOMENICA: RAI 1 ANCORA VINCENTE

Su Rai1Domenica In è la scelta di 2.139.000 spettatori (13.9%) nella prima parte e di 2.178.000 (17.2%) nella seconda. Da Noi… a Ruota Liberasegna il 14% con 1.733.000 spettatori. 

GLI ASCOLTI DELLA DOMENICA: CANALE 5 FA FLOP

Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.128.000 spettatori con il 12.9%, Beautiful 1.968.000 (12.3%), Una Vita 1.815.000 (12.4%) e Il Segreto 1.473.000 (11.4%); Daydreamer – Le Ali del Sogno piace a 1.675.000 spettatori con il 13.9% di share. Domenica Live sigla il 13.8% con 1.694.000 spettatori e Domenica Live – L’Ultima Sorpresa il 12% con 1.525.000 spettatori.

Gli ascolti di Domenica Live nella sovrapposizione con Domenica IN prima e con Da Noi a Ruota Libera poi, condannano il programma di Canale 5 alla sconfitta. Gli ascolti di tutti i programmi restano comunque al momento non troppo entusiasmanti ma siamo solo all’inizio. Tra un mesetto potremmo tracciare un primo bilancio. Vedremo!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.