La lettera a Babbo Natale di Stefano De Martino e Biagio Izzo a Domenica In (Foto)

Stefano De Martino entra nello studio di Domenica In con un panettone enorme per Mara Venier, Biagio Izzo con un vassoio di golosi babà. Un po’ di leggerezza in tv ma non ci sono gli abbracci. Da tempo Stefano De Martino e Mara Venier non si incontrano ma c’è solo spazio per il buon umore, niente domande, niente gossip. “Esimio Babbo Natale ti scrivo al plurale perché siamo due bambini a scrivere, io ho 31 anni e sono un conduttore meno famoso di Mara Venier e Pippo Baudo, con me c’è il mio amichetto Biagio, pure lui ha 31 anni ma li ha già compiuti 2 volte, lui fa l’attore ma sicuramente non lo conosci perché è molto meno famoso… (segue una lunghissima lista di attori). Io sono buono ma penso ci debba essere pari opportunità per i bambini buoni e diversamente buoni”. La lettera a Babbo Natale si conclude tra un doppio senso e una risata riferiti a questo periodo così difficile con la richiesta che arrivino i vaccini e finisca la pandemia, poi Stefano De Martino e Biagio Izzo si trasformano in zampognari con Tu scendi dalle stelle.

STEFANO DE MARTINO TORNA IN TV CON STASERA TUTTO E’ POSSIBILE

Il 12 gennaio torna Stasera tutto è possibile e si tornerà a ridere con i protagonisti di sempre; Stefano De Martino ovviamente si riconferma il conduttore di Rai 2. Anche in questa edizione sarà lui il padrone di casa sostituendo Amadeus che sarà ovviamente impegnato con il festival di Sanremo. C’è il gioco del labiale da leggere ed è Mara Venier la vittima ma riesce a capire la soluzione.

“Un ritorno che ha un senso diverso, saremo senza pubblico ma abbiamo bisogni di ridere e di leggerezza e se avete bisogno anche voi vi aspettiamo il 12 gennaio”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.