Enzo Paolo Turchi attacca la Ricciarelli: “Ha usato brutte parole, fa di tutto per vincere”

carmen russo katia ricciarelli grande fratello vip

Mia moglie è una donna leale e lo ha dimostrato anche questa volta, non avendo timore di dire quello che pensava alla diretta interessata” con queste parole in una intervista per la rivista Nuovo, Enzo Paolo Turchi “difende” Carmen Russo anche se la ballerina si sa ben difendere da sola e non ha bisogno di nessuno che le dia una mano. Ma è chiaro che Enzo Paolo, da buon marito, prenda le difese di Carmen, rinchiusa nella casa del Grande Fratello VIP 6 ormai da oltre un mese. Nella sua intervista per Nuovo, il ballerino parla di quello che è successo nello scontro con Katia Ricciarelli e dice la sua sul faccia a faccia tra due delle signore più famose della casa. E mentre nella casa, tra Carmen e Katia sembra essere tornato il sereno, Enzo Paolo da fuori fa un duro attacco nei confronti della Ricciarelli, usando parole molto importanti.

La difesa di Enzo Paolo Turchi per Carmen Russo

Nella sua intervista per la rivista Nuovo, il marito di Carmen Russo spiega: “Lei è stata diretta e onesta come sempre. Ricordo che è stata Katia Ricciarelli ad aver usato brutte parole, non il contrario. Conosco i meccanismi dei reality show e credo che la signora Ricciarelli stia facendo di tutto per vincere. Vuole trionfare al GF Vip.

Per Enzo Paolo tra l’altro non ci sarebbero dubbi. La Ricciarelli ha capito che Carmen è un osso duro da battere ed è per questo che l’ha puntata. Nella sua intervista aggiunge: “E la persona che potrebbe ostacolarla e darle più noia è proprio Carmen. Ricordiamo che Carmen ha vinto un reality in Spagna. “

Poi dolci parole per Carmen che manca da casa quasi da due mesi: “Adesso mi manca tanto. Questa volta mi manca un po’ di più, non ce la faccio più a fare la mamma. Mi alzo alle 6 e faccio tutto, stiro, lavo e guardo la piccola. Un applauso alle mamme, non so come facciano a fare tutte queste cose insieme”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.