La verità di Selvaggia su Costamagna e Pasquale La Rocca: “contrasti tra loro, furbate fatte”

E' Selvaggia Lucarelli a raccontare la verità sul rapporto tra Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca
luisella costamagna

Tre giorni dopo la finale di Ballando con le stelle 2022, Selvaggia Lucarelli ha deciso di commentare quello che è successo nell’ultima puntata del programma di Rai 1. E lo ha fatto con un lungo post sui social, mettendo in evidenza tutto quello che a suo dire, non ha funzionato in questa ultima edizione del programma di Milly Carlucci. Per la prima volta tra l’altro, ha anche parlato del rapporto tra Luisella Costamagna e Pasquale La Rocca. La giornalista ha fatto notare che tra di loro non sono mancati i contrasti ( e all’inizio se ne era anche parlato, poi però, visto che sono passati mesi, qualcuno lo ha dimenticato). Ed è per questo motivo che nel caso di Luisella, ben poco si è parlato del percorso. Incredibilmente tra l’altro, a differenza di quello che succede sempre, in tutte le finali di talent o simil, si giudicano esibizioni ma anche il percorso. Le emozioni, la bravura, il talento mostrato, le cadute, l’impegno. Per Luisella sarebbe stato complicato parlare di percorso, perchè in realtà, essendo stata oltre un mese ferma, non c’è stato.

L’intero commento di Selvaggia Lucarelli

L’affondo di Selvaggia Lucarelli che non ha la memoria corta

La Lucarelli ha quindi parlato di quello che è successo nel dietro le quinte: “Anche il feeling con Pasquale in finale viene raccontato come incredibile quando i due hanno avuto mille contrasti (per stessa ammissione dei due), tanto che a un certo punto Luisella aveva chiesto alla produzione della Bortone di non invitarlo in trasmissione assieme a lei e Pasquale se ne era lamentato via instagram (qui dei mancati caffè insieme mai nessuno si è lamentato, strano).

E ancora: “Insomma, nessun percorso umano e di ballo, molte furbate per farli ballare il meno possibile e solo nei balli più d’effetto e poi il sistema contorto di votazione (di cui io non ero al corrente nei dettagli) con migliaia di voti tolti ad Egger grazie al lavoro di una misteriosa task force che in 10 minuti individua nel dettaglio decine e decine di migliaia di bot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.