Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Alessia torna o Adriano è pazzo?

Tornano le nostre anticipazioni di Centovetrine anche oggi mercoledì 20 luglio 2011, cosa accadrà nella puntata che vedremo tra pochi minuti su canale 5? Come vi avevamo già anticipato ci sarà un grande ritorno nella soap: rivedremo Alessia. Ma si tratta di realtà o Adriano ha delle visioni? Come ben sappiamo Donatella vuole fra credere che Adriano, suo figlio, sia pazzo. Questo perchè deve incassare un’eredità di ben 50 milioni di euro ma potrà farlo solo se suo figlio sarà internato in un manicomio. La sua mossa decisiva è quella di far scendere in campo proprio Alessia. Cosa succederà? Scopriamolo continuando a leggere le nostre anticipazioni.

Centovetrine anticipazioni ( trama puntata di oggi)

Adriano è il relatore di una conferenza. Tutto sta filando liscio fino a quando il dottore vede in sala una persona a lui familiare. Si tratta di Alessia la donna che ha profondamente amato. Ma è davvero lei? Adriano si ferma e blocca tutto: lo stupore è la reazione della gente che invece non ha visto nessuno e non capisce cosa abbia notato Adriano. Non lo capisce neppure Carol che è li insieme a lui ma non vede nulla. Donatella avrà centrato il suo obiettivo?

Laura ormai è tartassata dai giornalisti ma anche dagli azionisti della holding che iniziano a non rispettare la sua carica di presidente. Questo la porterà per amore della verità e per l’affetto che la lega a Niccolò a rinunciare a tutto. Presto la holding avrà un nuovo presidente ma Laura allontanerà una persona dalla sua vita.

Cecilia in un primo momento accetta di trasferirsi a Colonia con Ivan per seguire l’operazione della piccola Giulia ma poi ha qualche dubbio su questa decisione…Forse è il caso di restare a Torino…

Centovetrine ci aspetta anche oggi su canale 5 alle 14,10.

Seguici anche su Instagram

One response to “Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Alessia torna o Adriano è pazzo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.