Una vita anticipazioni: che cosa vuole fare Samuel con il piccolo Moises?


Arturo resterà per sempre cieco? E che cosa ha davvero il piccolo Moises? Sono solo alcune delle domande che in queste ore i fans di Una vita si stanno facendo. E noi nelle nostre anticipazioni, cerchiamo di raccontarvi tutto quello che succederà nella prossime puntate di Una vita. Iniziamo dalla trama della puntata di Una vita in onda domani 5 settembre 2019. Come avrete visto l’operazione di Arturo non è andata come il medico si aspettava. Anche Silvia che ha insistito moltissimo adesso è delusa da quello che è successo e ha ovviamente paura che l’uomo possa reagire in malo modo. Le anticipazioni di Una vita ci rivelano inoltre che Samuel sta ancora facendo del male alla sua famiglia anche se Diego e Blanca non si rendono conto di tutto quello che accade intorno a loro…

Non ci resta che scoprire i dettagli della prossima puntata di Una vita, ecco per voi le anticipazioni con le ultimissime da Acacias 38.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA IN ONDA DOMANI 5 SETTEMBRE 2019

Il dottor Taronji conferma che Arturo, purtroppo, è rimasto cieco. Lolita rompe per sbaglio il “tergilune” a fa di tutto affinché Antoñito non se ne accorga. Peña è un uomo libero e torna ad Acacias. Blanca ha come il sentore che il dottor Guillen e gli infermieri dell’ospedale nascondano qualcosa: la ragazza non ha torto, tutto il personale che si sta occupando di Moises è stato corrotto da Samuel. Blanca non vuole neppure che i medici tocchino suo figlio ma il dottore prova a spiegarle che se continua ad avere questo atteggiamento, complicherà solo le cose…I due cercano di capire cosa sta succedendo ma si rendono conto che in ospedale non vengono mai lasciati soli con il loro bambino…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani come sempre alle 14,10 su Canale 5.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close