Beautiful anticipazioni: Hope sviene durante il parto? La piccola Beth nascerà già morta?

Assolutamente da non perdere, come vi abbiamo già ribadito più volte in questi giorni, le puntate di Beautiful in onda nel mese di dicembre 2019. E questo fine settimana sarà ricco di clamorosi colpi di scena. Stiamo per raccontarvi quello che accadrà sabato! Le anticipazioni ci rivelano la trama della puntata di Beautiful in onda il 7 dicembre 2019. Hope è in ospedale mentre si abbatte si Catalina una tempesta perfetta. La ragazza pensa di essere al sicuro anche se è molto preoccupata perchè Liam non è che con lei. Il giovane nel frattempo cerca di fare di tutto per arrivare in ospedale in tempo per la nascita della sua bambina. Nel frattempo Reese sa bene che i minuti passano e le persone che lo stanno minacciando si fanno sempre più pericolose. Le due cose potrebbero sembrare non collegate tra di loro ma invece, le story line si intrecceranno e a pagarne le conseguenze, come vedremo nei prossimi episodi, saranno Liam e Hope…

Ma andiamo per gradi e scopriamo quello che succederà nella puntata di Beautiful di domani…

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA DI DOMANI 7 DICEMBRE 2019

Gli uomini che stanno minacciando Reese non gli danno altre possibilità: deve estinguere immediatamente il suo debito. Il dottore sembra avere una sorta di asso nella manica, ma di che cosa si tratta? I suo creditori gli fanno sapere che potrebbero ben presto fare del male a Zoe, magari anche rapirla. Il medico quindi deve pagare, ma dove troverà i soldi necessari per estinguere questo debito?

Hope sembra essere pronta per il parto anche se Liam non è ancora arrivato…Ma all’improvviso succede qualcosa e Hope sviene…Che cosa succede in questo frangente e che cosa ricorderà Hope di quello che è successo nella clinica? Non perdete ogni passaggio dei prossimi episodi di Beautiful perchè succederà davvero di tutto…Reese infatti farà qualcosa che nessuno immagina…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful in onda domani 7 dicembre 2019.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.